Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» I miei soggetti di sceneggiatura
Da The Candyman Dom Ago 13, 2017 7:56 pm

» Vendo Warhammer quest edizione 1995
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Vendo Tempesta di magia nuovo + carte
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Libri consigliati sull'alto medioevo
Da Sephiroth Sab Lug 22, 2017 4:19 pm

» Pittura su commissione
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 2:09 pm

» Vendo nomads infinity nuovi
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:19 pm

» Vendo earth reborn come nuovo!
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:07 pm

» 4 anni da moderatore
Da The Candyman Gio Lug 20, 2017 11:59 am

» Una canzone al giorno (?)
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:36 pm

» Diablo 3
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:33 pm

Parole chiave

Condividere | 
 

 Sezione letteratura o solo lettura?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
thekingofbronx
Utente
Utente
avatar

Età : 28
Località : Trento
Messaggi : 928

MessaggioTitolo: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 9:45 am

Scusate mod ma è un mio piccolo sfogo che volevo scrivere.

allora vedo un po' in tutti i forum che esiste la sezione letteratura e come sempre emozionato vado a vedere i topic che si aprono. E come sempre di nuovo vedo che si parla di libri come twilight, le cronache di narnia, ecc ecc..

ora io la sezione la chiamerei lettura o svago con i libri :sorr: :sorr:

non voglio essere pesante o logorroico, però per me la letteratura è leggere Pirandello, Kafka, Schopenauer, Nietzsche, Marx, Wilde, Stevenson... Insomma i grandi classici.

questa è letteratura, il resto secondo me lo definirei più un passatempo, non è per sminuire nessun libro scritto da autori a me non congeniali ma solo che è come dire che natale in india sia un film.

Secondo voi c'è differenza?

Nessuno che legge questo genere di libri? :9iuy: :9iuy:

scusate lo sfogo, non sentitevi offesi, ma non vorrei mai vedere Moccia, l'autore delle croncache del mondo emerso nei grandi classici su uno scaffale di una libreria vicino a dostojesky e shakespeare
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lautrec
Utente
Utente
avatar

Età : 26
Località : Bologna
Messaggi : 1502

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 10:22 am

Beh...secondo me mettere recensioni su libri di autori più che classici è una cosa un pò inutile: non ho bisogno di sapere se è bello Il Giocatore, o Il Cappotto, so che lo sono per la loro fama intramontabile :sfs:
Però effettivamente sarebbe bello aprire delle discussioni sul significato profondo di certi libri che per certi aspetti possono sembrare un pò ostici.

Altra cosa: perchè non inizi te a postare discussioni sulla "vera" letteratura? :45u:


Vincitore del Titolo: "1° Aedo Zendriano" By Grande Verde.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
thekingofbronx
Utente
Utente
avatar

Età : 28
Località : Trento
Messaggi : 928

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 10:28 am

perchè adesso ho gli esami.. lasciatemi un po' di tempo. un mese finisco gli esami...

poi leggo l'anticristo e ne parliamo eh :cvc4:
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Yakumo-dono
Veggente di Zendra
avatar

Età : 29
Località : Yamato
Messaggi : 5413

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 10:32 am

Io leggo (o meglio, ho letto) prevalentemente i libri di cui parli tu.
Dostojesky sopra tutti, ma anche altri un po' più disparati, come Mann, il (per me) grandissimo Buglakov, Mishima,ecc. A dire il vero il tempo della narrativa per me è finito da un po', adesso preferisco leggere la saggistica quando ho tempo.
Comunque, senza divagare: il tuo sfogo è senza dubbio motivato ma da lettore in gamba capirai che molte delle opere di questi autori sono fatti per chi ha una certa motivazione e un certo tempo nell'affrontarle. Al giorno d'oggi la lettura è qualcosa di più di una forma d'arte, è genere di consumo. Da qui i libri da spiaggia e le letture da sala d'attesa, che sono più facili da leggere, e da cui il lettore sa cosa aspettarsi. Altri degli autori di cui parli, poi, sono essenzialmente opere filosofiche per cui a mio modo di vedere è lecito aspettarsi che non vengano lette con molta frequenza anche da chi avrebbe la capacità di farlo.


"ONORE AGLI EROI DELLA GUERRA DI BADAB"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
spk3
Utente
Utente
avatar

Età : 33
Località : Rho
Messaggi : 439

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 10:45 am

Sinceramente non penso che sia corretto fare queste distinzioni così marcate tra i classici e la letteratura contemporanea! Ci sono molti libri (anche fantasy) che possono benissimo competere, per qualità di contenuti e capacità dello scrittore, con quelli che sono definiti i "classici" della letteratura!
Ovvio poi che ci siano libri utili solo allo svago e al passatempo, ma ci sono anche molti classici che a mio avviso sono moooolto sopravvalutati!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
thekingofbronx
Utente
Utente
avatar

Età : 28
Località : Trento
Messaggi : 928

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 11:48 am

esempi esempi...

fatti non pugnette... :sorr:

l'unico fantasy che mi sento di apprezzare è il signore degli anelli....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
spk3
Utente
Utente
avatar

Età : 33
Località : Rho
Messaggi : 439

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 11:52 am

un esempio su tutti: i malavoglia di verga..pessimo
per il fantasy tolkien è sicuramente tra i top!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lautrec
Utente
Utente
avatar

Età : 26
Località : Bologna
Messaggi : 1502

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 1:53 pm

Il Signore degli anelli è uno dei fantasy che non mi è piaciuto granchè...troppo, troppo e troppo palloso :sorr: e dire che non sono un lettore che si annoia con poco...


Vincitore del Titolo: "1° Aedo Zendriano" By Grande Verde.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Yakumo-dono
Veggente di Zendra
avatar

Età : 29
Località : Yamato
Messaggi : 5413

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 2:12 pm

Non vorrei divagare, ma non vedo cos'abbia di pessimo i malavoglia.
Sul fantasy io sono da un po' di tempo molto scettico. In principio davo al fantasy una connotazione più matura, pensavo che potesse riprendere in qualche modo i valori del tempo moderno e riproporli in ambientazioni diverse contro nemici diversi.
Purtroppo col tempo ho cominciato a ricredermi. Adesso credo che il fantasy sia un genere troppo distaccato per trattare bene gli argomenti che si vuole proporre. Come tutta la letteratura del fantastico, il fantasy va bene per creare nuovi accostamenti e nuove interpretazioni delle cose. In questo la fantascienza riesce anche meglio del fantasy. Ma col tempo entrambe le categorie si sono un po' fossilizzate, soprattutto il fantasy, sui tratti tipici del genere, col risultato che si è persa molta di quella carica innovativa che poteva avere.
Un secondo problema che secondo me affligge il fantasy più "povero" è quello di fare sempre affidamento allo scontro fra bene e male incarnati rispettivamente da razze modello e razze selvagge, alla maniera di Tolkien. Solo che questa visione è chiaramente troppo semplicistica per poter essere presa sul serio nell'ambito letterario più globale.
Come detto è un po' che non seguo il fantasy, per cui è possibile che il panorama del fantasy sia cambiato....è tutto imho.


"ONORE AGLI EROI DELLA GUERRA DI BADAB"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
The Candyman
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 29
Località : Genova
Messaggi : 3179

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 2:36 pm

spk3 ha scritto:
Sinceramente non penso che sia corretto fare queste distinzioni così marcate tra i classici e la letteratura contemporanea! Ci sono molti libri (anche fantasy) che possono benissimo competere, per qualità di contenuti e capacità dello scrittore, con quelli che sono definiti i "classici" della letteratura!
Ovvio poi che ci siano libri utili solo allo svago e al passatempo, ma ci sono anche molti classici che a mio avviso sono moooolto sopravvalutati!


lo dico senza voler in alcun modo aoffenderti, ma appena ho letto questa cosa nella mia mente è scoppiata una sonora risata

spk3 ha scritto:
un esempio su tutti: i malavoglia di verga..pessimo!

su questo sono d'accordo. Anche se probabilmente sarà perché a me il genere "sfiga che si accanisce continuamente senza dare respiro su dei poveri sfigati in un'atmosfera di degrado totale" non riesce a piacermi... Non dico di volere il lieto fine (assolutemente no) però a volte questo genere di romanzi è veramente eccessivo.... Saranno cose che accadevano veramente però.... dio mio che depressione!


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
spk3
Utente
Utente
avatar

Età : 33
Località : Rho
Messaggi : 439

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 3:00 pm

sicuramente non sto parlando dei fantasy Dragonlance o Forgotten Realm, su qui siamo tutti d'accordo che sono solo libri scritti senza grosse pretese. In molti altri fantasy invece le tematiche non sono così scontate! ad esempio Tolkien sarà palloso (così come molti dei "classici", tra l'altro) ma non è certo da tutti ricreare un intero mondo così particolareggiato e creare dal addirittura una nuova lingua! Il fatto è che, come tutti i libri, lo si può leggere in 2 modi differenti: uno superficiale, risultando un fantasy lungo e che presenta la classica visione bene/male, oppure uno più attento, col quale ci si accorge di svariati riferimenti religiosi, ambientali e politici da non sottovalutare! Lo stesso può essere fatto con i "classici": l'unica differenza sta nel lettore che, sapendo di trovarsi di fronte ad un grande autore, imposta già la lettura in maniera differente!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Il massacratore
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 23
Località : Torino
Messaggi : 4074

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 3:21 pm

Bè, naturalmente qielli citati da te sono gran bei libri, non vedo poi perchè non dovresti postare le loro recensioni o aprire una discussione :45u: Come vedi però questo e un forum tendente al fantasy (molto al fantasy) e questo influenza un po' tutto ciò di cui si parla.


Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
thekingofbronx
Utente
Utente
avatar

Età : 28
Località : Trento
Messaggi : 928

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 3:49 pm

si si però anche io che adoro warhammer ho altre passioni..

non voglio entrare nel campo nerdaggine :sorr: :sorr:

comunque ragazzi Verga mostrava storie di vita, di persone, del fallimento, degli inetti... roba un attimino più seria..

in ogni caso capisco il non lo leggo perchè è pesante, ma come scrittura, stile, e anche fantasia signori miei.. wonderful

per questo amo l'italia
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Il massacratore
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 23
Località : Torino
Messaggi : 4074

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 4:23 pm

Certamente, anche io adoro Verga, Pirandello, tutti gli scrittori classici italiani.
Potresti davvero aprire una discussione, credo sarebbe ben accetta :45u:


Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Skidi
Utente
Utente
avatar

Età : 24
Località : MIlano
Messaggi : 1733

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Gio Giu 11, 2009 4:54 pm

secondo me le letture fantasy sono un modo per passare il tempo, e di capire quale genere letterario desta più interesse. Il fantasy io lo considero solo a livello narrativo, infatti sono contrario alla ricerca di tematiche religiose o politiche, ad esempio, nel signore degli anelli, poichè non è questo il senso della storia.
Non dico che non ci siano significati, anzi è quasi impossibile scrivere un libro che non abbiam significati nascosti, ma personalmente trovo più costruttivo leggere il signore degli anelli in quanto bella storia, e poi leggere dei saggi riguardi agli argomenti che mi interessano. Non vedo perchè andare a cercare significati in un racconto fantasy quando li potremmo benissimo estrapolare dalla realtà che ci circonda, o leggere in modo ampliato e approfondito in un saggio.

come sempre tutto imho :sorr:


Gdr sulle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco" di G.R.R.Martin
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nefherret
Utente
Utente
avatar

Età : 30
Località : motta di livenza
Messaggi : 803

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Sab Giu 20, 2009 3:52 pm

non mi ha mai preso il genere fantasy, per quanto riguarda i racconti e libri. troppo noioso e pieni di deus ex macchina. insomma non godibile, ho provato a leggere il signore degli anelli ma sono andato in coma dopo pochi giorni... si forse hanno qualcosa da dire o da insegnare, ma passa molto in secondo piano... poi non sapprei ormai leggo poco il fantasy, proprio non ci riesco...

la letteratura è una cosa molto piu seria, chiunque potrebbe scrivere una storia fantasy (non per altro il mondo ne è pieno), pochi potrebbero egualiare Leopardi, Foscolo, Dostojesky, Wilde, Hugo etc etc... non dico per la fama che hanno conquistato negli anni, insomma Marinetti è passato alla storia per un letterato di successo :qeq: ... ma volete mettere a confronto un edipo re di sofocle contro un signore degli anelli??????????????? gia a temi trattati non c'è confronto...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lews Therin
Utente
Utente
avatar

Età : 25
Località : Le montagne della follia
Messaggi : 500

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Sab Giu 20, 2009 5:22 pm

Nefherret ha scritto:
... ma volete mettere a confronto un edipo re di sofocle contro un signore degli anelli??????????????? gia a temi trattati non c'è confronto...

Attenzione, sento puzza di pregiudizi. Parli di confrontare il re di sofocle con il signore degli anelli sebbene tu non l'abbia letto. E come predendi di fare un confronto senza manco conoscere una delle due parti? Con i "sentito dire"?

Nefherret ha scritto:
chiunque potrebbe scrivere una
storia fantasy (non per altro il mondo ne è pieno), pochi potrebbero
egualiare Leopardi, Foscolo, Dostojesky, Wilde, Hugo etc etc...

Oh sì, chiunque può scrivere un fantasy...prendiamo l'innominabile "Brian di boscoquieto", uno tra i peggiori libri che abbia mai solcato gli scaffali :sarà: . Però il discorso "il mondo ne è pieno = sono tutti allo stesso, penoso livello" mi sembra molto azzardato. Prendiamo il signore degli anelli: forse chiunque potrebbe scrivere un libro come quello?

Nefherret ha scritto:
la
letteratura è una cosa molto piu seria
Seria? A cosa ti riferisci? Ai temi trattati?


L'essenza delle operazioni militari è la rapidità.
Approfitta dell'ineguatezza altrui,
Giungi per vie inaspettate,
Attacca dove il nemico non ha preso contromisure.
Sun Tzu - L'arte della guerra

Broken Adoptable Image
Uppa il coso!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Talaban
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 31
Località : Muggiò,Genova,Cuneo, Pasturo
Messaggi : 6935

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Sab Giu 20, 2009 5:49 pm

Personalmente trovo questa distinzione quantomeno faziosa e, permettetemelo, superficiale.
Il fatto che certi nomi risuonino in maniera molto più altisonante dipende anche molto dal loro tempo, dalla loro età: ovvio che un capolavoro di 200 anni fa ha avuto molto più tempo per consolidarsi e diventare immortale, mentre libri altrettanto belli e meravigliosi, ma magari di tempi recenti, sono molto meno famosi, ma non per questo non si possono mettere allo stesso livello di altri.
Hai fatto l'esempio di Verga, e del suo raccontare di vite e miserie, ebbene c'è uno scrittore contemporaneo ( Mauro Corona ) che ha suo modo racconta epidosi simili ma collocati nei nosti paesini abbandonati di montagna, colpiti anche spesso da tragedie immani ( vedi la valanga del vajont che ha distrutto molti paesi, raccontata nello splendido libro " I fantasmi di pietra", che la critica italiana e estera ha universalmente riconosciuto come un capolavoro alla pari di Spoon River, per la metodica scelta per raccontare ).
E questo è solamente un esempio.
Vuoi parlare di Mishima? Gogol? Poe? Sant'agostino? Russeau?Stern?Platone? Non te lo vieta nessuno, apri tranquillamente un topic e parlane.
Ma non vedo alcun motivo di fare questa distinzione ( gli unici casi che potrei tollerare è nei confronti dei libri di Moccia, quelli si andrebbero messi al rogo! ).
Io leggo tranquillamente dai grandi classici ai più stupidi libretti di mero svago, ma per me è ugualmente letteratura, magari i primi mi avranno fatto riflettere su qualcosa, mentre i secondi mi avranno regalato ore di sano svago e allontanamento dai pensieri, alleggerendomi la giornataa cosa non da poco ;)



When we’re walking down the road, With our tattooed arms and rings in our ears, They’re just afraid of the unknown,They try to blame us for their fears.


Spoiler:
 
[/center]




Vect se vede uno spettrocustode schizza peggio della borsa dopo aver saputo delle dimissioni di Berlusconi..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://talaban.deviantart.com/
Shasso
Utente
Utente
avatar

Età : 25
Località : a volte
Messaggi : 2058

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Sab Giu 20, 2009 6:28 pm

Punto primo: trovo che sia giusto dare visibilitù a libri di poco spessore culturale per un semplice fatto: "se blu obbliga verde ad essere blu, allora verde potrà obbligare blu ad essere verde."

Secondo: non mi trovo affatto d'accordo con Tuallaris: io trovo che se un fantasy non affronta e partecipa a tematiche di un certo tipo, anche non direttamente, ma facendo PENSARE la gente con varietà di linguaggio e inventiva narrativa, ma anche ricordando i valori basilari di ogni società civile, allora tanto vale elggere le riviste patinate. Dalla volontà di isolarsi da un mondo che non ci permette di farlo per il semplcie fatto chef a parte noi come noi facciamo parte di lui, nascono obrobri commercialistici come Eragon e quelle schifezze, l vere e priprie "mocciate" del fantasy.

Terzo: se non vi piace ilf antasy classico, vorrei proprorre ai non-amatori di controllare i titoli meno conosciuti, e sicuramente di un maggior spessore letterario.
(esempi di veri e propri capolavori: la trilogia di Bartimeus, la serie di Eymerich, la serie dell'Abbazia di Redwall, la saga dei nani di Heitz, la serie Orchi, L'ultimo Orco di Silvana deMari.)


Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nefherret
Utente
Utente
avatar

Età : 30
Località : motta di livenza
Messaggi : 803

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Sab Giu 20, 2009 6:37 pm

non ho mai detto che "il mondo ne è pieno = fanno tutti schifo" ho solo detto che chiunque sarebbe in grado di scrivere un fantasy, il che mi rende molto scettico nel vedere un libro fantasy comparato ad un capolavoro. ma non ho detto che non vi siano... dico che purtroppo è un genere molto commerciale. il signore degli anelli potrà essere l'eccezione certo non dico di no.

no non è solo sentito dire ho in casa alcuni fan sfegatati del signore degli anelli. pregiudizi? forse, ma non credo, sono solo molto cauto. l'edipo re l'ho trovato molto piu bello di quello che ho letto e sentito e visto del signore degli anelli.

si piu serio per i temi trattati, scusate ma su questo punto è puramente soggettivo la distinzione. per me letteratura non è un libro che mi fa passare due ore n allegria, ma un opera che faccia rifflettere su problemi passati e presenti. poi dipende da cosa voi volete quando enrate in libreria!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Shasso
Utente
Utente
avatar

Età : 25
Località : a volte
Messaggi : 2058

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Sab Giu 20, 2009 6:46 pm

Guarda, non volevo dire che tu abbia detto o pensato cose sgradevoli, me ne dispiaccio se mi son fatto intendere così, anche perchè io la penso esattamente come te, sul "che cosa" cerco in una libreria.

Dal punto di vista letterario, io non amo molto la tradizione greca, trovandola spesso troppo.....morbosa. Edipo Re ne è un esempio fulgido, anche se ho trovato la storia di Re Acheronte davvero bella (avendolo poi io interpretato :sorr: ) così come quella di Perseo.

Il fatto è che attualmente il Fantasy, come moltissime cose in vari ambiti, è inquinato da una brutta bitudine: il comparare schifezze a splendide opere metendo in ombra test davvero belli.

Guarda, se ho capito che tipologia di libri apprezzi, ti consiglio assolutamente ue titoli, che ritengo davvero dei capolavori (ma davvero davvero): L'ultimo Orco (Silvana deMari) e L'occhio del Golem (Jonathan Strodud), però quest'ultimo è il secondo titolo della serie.


Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nefherret
Utente
Utente
avatar

Età : 30
Località : motta di livenza
Messaggi : 803

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Sab Giu 20, 2009 6:54 pm

Shas'vre Nykho ha scritto:


Il fatto è che attualmente il Fantasy, come moltissime cose in vari ambiti, è inquinato da una brutta bitudine: il comparare schifezze a splendide opere metendo in ombra test davvero belli.

Guarda, se ho capito che tipologia di libri apprezzi, ti consiglio assolutamente ue titoli, che ritengo davvero dei capolavori (ma davvero davvero): L'ultimo Orco (Silvana deMari) e L'occhio del Golem (Jonathan Strodud), però quest'ultimo è il secondo titolo della serie.

appunto è questo che intendevo con il termine "commerciale"! hai colpito nel segno! non conosco quelle due opere... ok! cercherò di trovarle e vediamo di cosa si tratta... grazie mille per i consiglio! chissa che cambi idea... :libro:
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Maresciallo_Helbrecht
Veggente di Zendra
avatar

Età : 31
Località : Svizzera
Messaggi : 12617

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Sab Giu 20, 2009 8:17 pm

Yakumo-dono ha scritto:
Comunque, senza divagare: il tuo sfogo è senza dubbio motivato ma da lettore in gamba capirai che molte delle opere di questi autori sono fatti per chi ha una certa motivazione e un certo tempo nell'affrontarle. Al giorno d'oggi la lettura è qualcosa di più di una forma d'arte, è genere di consumo. Da qui i libri da spiaggia e le letture da sala d'attesa, che sono più facili da leggere, e da cui il lettore sa cosa aspettarsi. Altri degli autori di cui parli, poi, sono essenzialmente opere filosofiche per cui a mio modo di vedere è lecito aspettarsi che non vengano lette con molta frequenza anche da chi avrebbe la capacità di farlo.
Quoto tutto, anche le virgole.

Guarda, io ora ho appena finito di leggere il don chisciotte e ora sto leggicchiando shakespeare (anche se va detto che l inglese del buon william è un po complicato...) Però ogni tanto ci sta di leggere anche qualche libro piu leggero. Anche senza scomodare il buon JRRT (lui si che era un genio, lui ha creato il fantasy moderno che poi è stato purtroppo stuprato da tutte le parti) si puo trovare un buon fantasy anche oggi. Poi ovviamente io sarei il prima a eliminare HarriLaMinkia o Eragon o tutta questa bibliospazzatura ma vabè....


Non Nobis Domine, Non Nobis Sed Nomine Tuo Da Gloriam - Dictatus Templare

One Ring to rule them all, one Ring to find them, one Ring to bring them all and in the darkness bind them - J.R.R.Tolkien, TlotR
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
The Candyman
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 29
Località : Genova
Messaggi : 3179

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Sab Giu 20, 2009 8:38 pm

il vero problema è che a "causa" del film del signore degli anelli, come avet sottolineato è fuorisucita così tanta roba fantasy commerciale che è praticamente impossibile riuscire a leggere qualcosa di bello andando alla cieca senza alcun consiglio esperto di esperti... io ormai credo di averci rinunciato


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Talaban
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 31
Località : Muggiò,Genova,Cuneo, Pasturo
Messaggi : 6935

MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   Dom Giu 21, 2009 1:22 pm

Nefherret ha scritto:

si piu serio per i temi trattati, scusate ma su questo punto è puramente soggettivo la distinzione. per me letteratura non è un libro che mi fa passare due ore n allegria, ma un opera che faccia rifflettere su problemi passati e presenti. poi dipende da cosa voi volete quando enrate in libreria!

Be se vuoi passare unicamente la tua vita a riflettere su problemi passati e presenti fai pure, nessuno te lo vieta, io personalmente ogni tanto voglio anche prendermi qualche ora di sano svago e relax, e un buon libro che mi faccia rilassare e distrarre da tutto è una delle cose migliori che abbiano mai inventato!!
Senza considerare che esistono tranquillamente libri leggeri e che ti fanno divertire un sacco, ma che al contempo ti sollevano dubbi e quesiti importanti, e tra questi si pongono sicuramente in testa i libri di quel genio di Benni ( autore contemporaneo purtroppo non apprezzato come meriterebbe! )
Per carità, anche a me piace leggere libri per così dire "pesanti", grandi classici che ti sollevano dubbi come magigni, ma non andrei mai ad escludere il resto delle letteratura solo perchè non fa lo stesso, mi sembra un discorso decisamente snobbistico. Non che voglia dire che sei uno snob elitario con questo, ma solo che forse andrebbe rivalutato anche l'utilità della letteratura considerata più leggera! Magari non ti aiuterà a risolvere i quesiti fondamentali della vita ( e nessun libro ancora ci è riuscitoXD ) però aiutano anche looro ad affrontare la vità con serenità.

Maresciallo_Helbrecht ha scritto:
Guarda, io ora ho appena finito di leggere il don chisciotte e ora sto leggicchiando shakespeare (anche se va detto che l inglese del buon william è un po complicato...) Però ogni tanto ci sta di leggere anche qualche libro piu leggero. Anche senza scomodare il buon JRRT (lui si che era un genio, lui ha creato il fantasy moderno che poi è stato purtroppo stuprato da tutte le parti) si puo trovare un buon fantasy anche oggi. Poi ovviamente io sarei il prima a eliminare HarriLaMinkia o Eragon o tutta questa bibliospazzatura ma vabè....


lol hai sintetizzato il mio pensiero esattamente!! XD

Vero l'inglese del bardo è complicato, però è anche l'unico modo per godersi di quei giochi di parole assurdi ( e spesso a doppi sensi erotici! ) che in italiano purtroppo non sono minimamente valorizzati!



When we’re walking down the road, With our tattooed arms and rings in our ears, They’re just afraid of the unknown,They try to blame us for their fears.


Spoiler:
 
[/center]




Vect se vede uno spettrocustode schizza peggio della borsa dopo aver saputo delle dimissioni di Berlusconi..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://talaban.deviantart.com/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Sezione letteratura o solo lettura?   

Tornare in alto Andare in basso
 
Sezione letteratura o solo lettura?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Bambino solo
» A VOLTE RITORNANO...UN SOLO AMBO SECCO PER MILANO.
» solo x vip
» firenze un solo ambo secco e un 90 da paura vinto a tt il ambo 37-90
» GChiaramida:la migliore risposta è data solo dal tempo.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: LETTERATURA-
Andare verso: