Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» I miei soggetti di sceneggiatura
Da The Candyman Mer Ott 04, 2017 9:08 am

» Vendo Warhammer quest edizione 1995
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Vendo Tempesta di magia nuovo + carte
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Libri consigliati sull'alto medioevo
Da Sephiroth Sab Lug 22, 2017 4:19 pm

» Pittura su commissione
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 2:09 pm

» Vendo nomads infinity nuovi
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:19 pm

» Vendo earth reborn come nuovo!
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:07 pm

» 4 anni da moderatore
Da The Candyman Gio Lug 20, 2017 11:59 am

» Una canzone al giorno (?)
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:36 pm

» Diablo 3
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:33 pm

Parole chiave

Condividere | 
 

 «Gli Ebook Uccideranno La Scrittura»

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Maresciallo_Helbrecht
Veggente di Zendra
avatar

Età : 32
Località : Svizzera
Messaggi : 12617

MessaggioTitolo: «Gli Ebook Uccideranno La Scrittura»    Sab Feb 18, 2012 6:17 pm

«Gli ebook uccideranno la scrittura»

La denuncia di Graham Swift: «Noi scrittori saremo pagati sempre meno, ci saranno meno libri»

MILANO - Gli ebook sono la rovina della letteratura, perché gli aspiranti autori beccano compensi da fame per le royalty se paragonati ai libri tradizionali e potrebbero perciò decidere di chiudere la penna in un cassetto (o di spegnere il pc, visti i tempi moderni), cambiando così mestiere. Il rischio? Che potenziali capolavori non vedano mai la luce.

MENO LIBRI - A tracciare lo sconfortante quadro è stato Graham Swift, vincitore del Booker Prize (premio letterario assegnato al miglior romanzo in inglese scritto da un cittadino del Commonwealth o dell’Irlanda, ndr) con Last Orders (L’ultimo bicchiere) nel 1996, in un’intervista a World at One su Bbc Radio Four. «Non invidio assolutamente gli aspiranti romanzieri – ha detto lo scrittore – perché la loro sopravvivenza è minacciata dagli ebook, visto che il modo in cui vengono pagati per questi lavori è molto aleatorio e che la tendenza futura credo sia quella di pagarli ancora meno. Di conseguenza, questi autori si renderanno presto conto di non potersi più mantenere con quello che fanno e smetteranno così di scrivere, rendendo il mondo più povero di libri. Una prospettiva che mi sembra davvero allarmante».

MENO SOLDI - Swift non nega che gli ebook stiano rappresentando un grande cambiamento per il mondo della letteratura, ma le sue critiche non sono per chi li scrive («gli autori possono godere di una piccolissima parte dei profitti») bensì per chi li vende, accusati «di sfruttare la digitalizzazione come scusa per scucire meno denaro agli scrittori». Eppure, malgrado le preoccupazioni del celebre autore inglese, alcuni scrittori indipendenti stanno facendo soldi a palate proprio grazie agli e-book: prendete il caso dell’americano John Locke, che a giugno è passato alla storia per essere la prima persona a vendere un milione di e-book a 99 centesimi l’uno, senza uno straccio di contratto con una casa editrice.



Fonte: http://www.corriere.it/cultura/11_agosto_18/marchetti-swift-contro-ebook_e67a11b0-c986-11e0-a66c-10701cdb9ebd.shtml




Premesso che per me leggere un e-book non ha senso, direi che uno dei principali fattori che stanno uccidendo la scrittura non sia il fatto chevengono scritti troppi pochi libri ma bensi che ne vengono scritti troppi. Se innondi il settore di spazzatura come sta succedendo ultimamemente (è notizia di ieri che anche Pupo ha scritto un libro :§r§r: ) è chiaro che poi il livello medio scende sempre di piu. E a me pare che sia in caduta libera....


Non Nobis Domine, Non Nobis Sed Nomine Tuo Da Gloriam - Dictatus Templare

One Ring to rule them all, one Ring to find them, one Ring to bring them all and in the darkness bind them - J.R.R.Tolkien, TlotR
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Paranoid
Veggente di Zendra
avatar

Età : 24
Località : Limbo
Messaggi : 2774

MessaggioTitolo: Re: «Gli Ebook Uccideranno La Scrittura»    Sab Feb 18, 2012 6:34 pm

Sono d'accordo con il tuo ragionamento. Io sono ancora vecchio stile e preferisco di gran lunga leggere un bel libro di carta che uno sul monitor.
Anche sul livello dei libri ti do ragione. Una montagna di spazzatura. Me ne accorgo semplicemente quando entro alla feltrinelli di torino. Subito vedi libri su libri di calciatori, comici, profeti, guru, prostitute, cantanti che scrivono tonnellate e tonnellate di minc****e.

Comunque si è visto che le soluzioni si possono trovare. La possibilità di vendere libri aumenta poiché non devi andare da una casa editrice per fartelo pubblicare (e ciò significa niente rifiuti).
Metto il mio ebook ad un tot costo su internet (mi pare che abbia usato amazon il tipo sopra) e la gente se vuole lo compra se non vuole no. Ma intanto la possibilità che il libro venga venduto c'è.
Che poi ciò possa moltiplicare il cumulo di spazzatura letteraria è abbastanza scontato.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Sephiroth
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 26
Località : Torino/Pisa
Messaggi : 5236

MessaggioTitolo: Re: «Gli Ebook Uccideranno La Scrittura»    Sab Feb 18, 2012 6:53 pm

Gli unici e-book che ho sono quelli della BL che non vendevano più su carta stampata e alcune copie scaricate gratis del Flos Duellatorum. Punto.


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
The Candyman
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 29
Località : Genova
Messaggi : 3183

MessaggioTitolo: Re: «Gli Ebook Uccideranno La Scrittura»    Sab Feb 18, 2012 7:47 pm

Gli e-book, anche se non ne ho nemmeno uno, potrebbero essere anche utilissimi per cose come i libri "scolastici". Per i libri diversi invece potrebbero essere utilizzati come anteprima, come "una volta" si utilizzava mediavideo per i dvd. La scrittura su carta è probabilmente ormai entrata nel nostro dna anche letteralmente, e leggere su carta per me ha un fascino intrinseco che nessun formato elettronico potrà mai raggiungere. Mi piacerebbe tantissimo che si diffondesse di più la stampa su carta riciclata ma, nonostante ciò, pur di avere un certo libro da leggere in formato cartaceo, me ne frego altamente degli alberi. Anzi, ancor meglio della carta riciclata sarebbe l'usato. Un libro già letto secondo me ha un valore intrinseco persino maggiore di uno nuovo.

per quanto riguarda il discorso della morte della letteratura, concordo con i vostri pareri. C'è troppa roba... biografie di vasco, biografie di Ibrahimovic ("Io, Ibra"... probabilmente l'unica frase che riesce a dire in buon italiano senza picchiare qualcuno)... che schifezza.


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: «Gli Ebook Uccideranno La Scrittura»    

Tornare in alto Andare in basso
 
«Gli Ebook Uccideranno La Scrittura»
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» nuovi eserciti...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: LETTERATURA-
Andare verso: