Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaLista utentiGruppiIscrivitiAccedi
Condividere | 
 

 Terremoto in Emilia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Paranoid
VEGGENTE DI ZENDRA


Età: 21
Località: Limbo
Messaggi: 2774

MessaggioOggetto: Terremoto in Emilia   Dom Mag 20, 2012 4:07 pm

Forte scossa di magnitudo 5,9:
epicentro tra Modena e Ferrara.
Perdono la vita quattro operai,
un vigile del fuoco cade: è grave.
Due donne uccise dallo spavento

BOLOGNA
Una scossa di magnitudo 6, forte quasi quanto quella che il 6 aprile 2009 distrusse L’Aquila, ha fatto tremare alle 4.05 il Nord Italia, seminando morte e distruzione. L’Emilia-Romagna è la regione più colpita, dove si registrano sei vittime, una cinquantina di feriti lievi e ingenti danni a chiese ed edifici storici.

L’epicentro 36 chilometri a nord di Bologna - dove la gente è scesa in strada per la paura, ma non si registrano danni particolari - tra le province di Modena e Ferrara. Finale Emilia, nel Modenese, e Sant’Agostino nel Ferrarese (AUDIO), i centri più colpiti. Quattro vittime sono operai, uccisi dal crollo dei capannoni in cui stavano lavorando proprio a Sant’Agostino: due alla Sant’Agostino Ceramiche, un’altro in una azienda di polistirolo a Ponte Rodoni di Bondeno e un altro ancora alla fonderia Tecopress di Dosso. Quest’ultimo è stato individuato sotto le macerie, ma non è ancora stato recuperato.

Gli sfollati sono almeno 3mila, mentre le scosse non cessano. Le altre due vittime sono una ultracentenaria di Sant’Agostino e una tedesca di 37 anni che si trovava a Bologna per lavoro. Ad uccidere entrambe lo spavento per il forte terremoto, che è stato seguito da due repliche di intensità minore: una di 3.3 alle 5.35 e un’altra di 2.9 alle 5.44. Circa duecento, fino ad ora, gli interventi richiesti ai centralini del 118 tra Modena e Ferrara. Evacuati i 35 pazienti dell’ospedale di Finale Emilia, tra cui una donna incinta, che è stata trasportata al policlinico modenese, mentre all’ospedale di Mirandola i pazienti sono stati fatti uscire dalle camere e sistemati in apposite strutture fuori dall’ospedale. Un vigile del fuoco è rimasto ferito in modo grave cadendo dall’alto mentre stava facendo un controllo strutturale a Finale Emilia. L’incidente è avvenuto in occasione della scossa di magnitudo di 5.1 registrata intorno alle 15.30.

«In questo momento la nostra priorità assoluta è che le persone possano passare la notte in condizioni accettabili», ha detto il capo della Protezione civile, prefetto Franco Gabrielli, al termine del vertice sull’emergenza terremoto svoltosi in prefettura a Ferrara. «Stiamo chiedendo la dichiarazione di stato di emergenza nazionale in raccordo con il prefetto Gabrielli», ha aggiunto il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani. Tra morte e distruzione, il volto della speranza è quello di Vittoria, una bambina di 5 anni rimasta per due ore sotto le macerie della sua casa di Obici, frazione di Finale Emilia. Ad allertare i vigili del fuoco, che l’hanno estratta sana e salva dai calcinacci, una telefonata da New York di un parente dei vicini di casa.


Tratto da la Stampa
http://www3.lastampa.it/cronache/sezioni/articolo/lstp/454872/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The_Green_Knight
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età: 21
Località: Pistoia
Messaggi: 12247

MessaggioOggetto: Re: Terremoto in Emilia   Dom Mag 20, 2012 5:35 pm





Ce ne vogliono altre per capire che è perfettamente normale? Tutto il territorio italiano è soggetto a terremoti. Mi chiedo da dove la gente pensi che le Alpi siano sortite fuori...


Warpath Files<<<<< Tutte le FAQ, Tattiche, Home Rules su WH40k! Nuove FAQ 13/07/2012, Sesta Edizione!
"Into the fires of battle, unto the anvil of war!"
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://warpathfiles.blogspot.com/
Sephiroth
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età: 23
Località: Torino/Pisa
Messaggi: 5152

MessaggioOggetto: Re: Terremoto in Emilia   Dom Mag 20, 2012 5:46 pm

L'ho avvertito anch'io stamattina da Pisa.





The Rains of Castamere:

Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Adbhull
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età: 30
Località: Modena
Messaggi: 1667

MessaggioOggetto: Re: Terremoto in Emilia   Dom Mag 20, 2012 6:24 pm

A modena siamo ancora con lo sciame...


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.psychonote.com/
Skidi
CONDOTTIERO


Età: 21
Località: MIlano
Messaggi: 1733

MessaggioOggetto: Re: Terremoto in Emilia   Dom Mag 20, 2012 6:38 pm

Ah ok, tutto a posto, vedendo i grafici di Green è chiaro che sono i siciliani che vogliono sbarcare in Africa :§


Gdr sulle "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco" di G.R.R.Martin
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
B4rcy
MAGO


Età: 18
Località: Bergamo (città bassa)
Messaggi: 2521

MessaggioOggetto: Re: Terremoto in Emilia   Dom Mag 20, 2012 11:30 pm

Bo... Io da BG (città) non ho mai sentito una scossa da quando sono nato, quindi neppure questa :3


Responsabile WoW - Zendra
MY YOUTUBE CHANNEL: www.youtube.com/user/B4rcy
WøW Armory: http://eu.battle.net/wow/en/character/hakkar/Realbarcy/simple
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.youtube.com/user/B4rcy
ultraross
FANTE


Età: 23
Località: sestri levante
Messaggi: 581

MessaggioOggetto: Re: Terremoto in Emilia   Lun Mag 21, 2012 11:08 am

sentita e abitando all'ultimo piano, la prima cosa che ho pensato è stata: "se è davvero forte il tempo che scendo dal letto e sono già crepato, e poi fa freddo".
mi son girato e ho ripreso a dormire tranquillo tranquillo

comunque stando a quanto afferma qualche leghista Skidi è la padania che sta cercando di staccarsi con successo :§hbrg:


"Sei nato da un cadavere. Dalla morte sei uscito alla vita per sprofondare nel fango! Sei più vicino alla morte di chiunque altro, per questo ti è facile sfuggirgli!"
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Drakhor
STREGONE


Età: 20
Località: Svizzzzzzzera
Messaggi: 3516

MessaggioOggetto: Re: Terremoto in Emilia   Mar Mag 22, 2012 5:12 pm

S'è sentita pure in Svizzera. O almeno, alle 4 di mattina qua tremava tutto e abito praticamente al piano terra.

Citazione :
comunque stando a quanto afferma qualche leghista Skidi è la padania che sta cercando di staccarsi con successo

Commento già cancellato dal FacciaLibro, ma oramai era troppo tardi u.u


"Chaaaaarlie, the candy mountain, Chaaaaaarlie..."

-----

"And then one day you find, ten years you've got behind you
no one told you when to run, you missed the starting gun."

-Time, Pink Floyd
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Maresciallo_Helbrecht
VEGGENTE DI ZENDRA


Età: 28
Località: Svizzera
Messaggi: 12617

MessaggioOggetto: Re: Terremoto in Emilia   Mar Mag 22, 2012 10:32 pm

Assurdo....


Terremoto in Emilia, stato d'emergenza e Imu "congelata"

Roma, 22 mag. - E' stato decretato, da parte del Consiglio dei ministri, lo stato d'emergenza per Bologna, Modena, Ferrara e Mantova, per tre notti di seguito colpite da scosse sismiche. La durata sara' di 60 giorni e la competenza a coordinare gli interventi e' stata assegnata al Capo del dipartimento della Protezione civile. Il fondo messo a disposizione delle zone terremotate sara' di 50 milioni di euro. Il presidente del Consiglio, Mario Monti, ha annunciato il rinvio del pagamento dell'Imposta municipale unica su immobili e stabilimenti industriali dichiarati inagibili. Sara' allentato, per i Comuni colpiti, il patto di stabilita' interno. La terra ha tremato anche oggi in Emilia, tra le province di Modena e Ferrara, e nella bassa Lombardia. Da stamane, ha reso noto noto il dipartimento di protezione civile, sono stati registrati "piu' di 20 eventi, tutti di magnitudo superiore al secondo grado della scala Richter".
L'ultima forte scossa e' stata avvertita dalla popolazione tra le province di Modena e Mantova alle 14,46 con magnitudo 3.3.
Resta quindi anche la paura e si sono avvertiti primi sintomi di rabbia che hanno portato, questa mattina, anche ad una contestazione nei confronti del premier Mario Monti. Il premier e' arrivato a Sant'Agostino intorno alle 9. Accompagnato dal capo della Protezione civile, Franco Gabrielli, e dal presidente della Regione Emilia-romagna, Vasco Errani. Mentre entrava in un edificio adiacente per un incontro coi parenti delle vittime, sono partiti cori e fischi da parte di alcuni contestatori. Nel frattempo si tracciano i primi bilanci: sono 58 (48 in ospedale) i feriti; 39 i comuni piu' colpiti, soprattutto nelle province di Modena e Ferrara. Sono 5.262 le persone evacuate: 7mila i posti letto disponibili. Oltre 2.200 gli interventi di soccorso. Nelle province di Ferrara, Modena e Mantova sono al lavoro 690 uomini, con 300 unita' provenienti da Lombardia, Veneto, Piemonte, Liguria, Toscana, Marche e Lazio. Ad oggi sono circa 5.300 le persone assistite nelle strutture comunali, nei centri di accoglienza allestiti dalle colonne mobili regionali e negli alberghi: circa 3.200 nel modenese, 1.600 nel ferrarese, 350 in provincia di Bologna e 200 in quella di Mantova. Sono risultate tutte sicure le scuole della citta' di Modena. A confermarlo, i tecnici del settore Lavori pubblici del Comune che, dopo i primi sopralluoghi effettuati domenica in tutti gli istituti, hanno continuato le verifiche in 80 edifici scolastici per approfondire eventuali segnalazioni di possibili danni causati dal terremoto. Il sisma ha messo in ginocchio l'economia delle zone colpite. Sono, complessivamente 13mila i lavoratori rimasti a casa per i danni subiti da fabbriche, strutture tecniche e negozi nelle province di Modena, Ferrara e Bologna. Il sisma ha colpito duro il settore meccanico (7mila persone ferme) e quello alimentare (1500). La stima e' della Cgil Emilia Romagna che ha descritto una situazione drammatica. Il sindacato ha chiesto misure al Governo per far fronte all'emergenza, tra cui l'estensione degli ammortizzatori sociali. Sono stati edifici di culto e beni storico artistici a subire i danni piu' rilevanti dal terremoto: "gli edifici abitativi risultano in buona parte integri", ha affermato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Antonio Catricala', riferendo in aula al Senato.
Sono in arrivo nei comuni della provincia di Modena colpiti dal terremoto, circa 70 tecnici, fra geometri, architetti e ingegneri, volontari abilitati ai controlli sismici, che verranno utilizzati per i controlli sugli edifici a rischio. E' quanto riferisce Luca Martelli, geologo e coordinatore delle squadre per la verifica dell'agibilita'.



Fonte: http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201205222011-ipp-rt10383-terremoto_in_emilia_stato_d_emergenza_e_imu_congelata


Non Nobis Domine, Non Nobis Sed Nomine Tuo Da Gloriam - Dictatus Templare

One Ring to rule them all, one Ring to find them, one Ring to bring them all and in the darkness bind them - J.R.R.Tolkien, TlotR
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 

Terremoto in Emilia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su1

 Argomenti simili

-
» Terremoto in Emilia-Romagna
» giocatori emilia
» qualcuno sa se in giro ci sono tornei in coppia?
» censimento giocatori!!!
» PENSO SIA IMPORTANTE PER TUTTI LEGGETE

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 ::  :: -