Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Ultimi argomenti
» I miei soggetti di sceneggiatura
Da The Candyman Ven Nov 18, 2016 9:44 am

» Una canzone al giorno (?)
Da B4rcy Dom Nov 06, 2016 12:18 am

» I giochi degli Zendriani!
Da B4rcy Dom Nov 06, 2016 12:12 am

» [VENDO] Esercito Alti Elfi Warhammer Fantasy
Da Blackheart88 Sab Ott 15, 2016 7:31 pm

» Concerti
Da Stefano Lun Set 26, 2016 10:42 am

» Kaladesh
Da The Candyman Lun Set 19, 2016 8:16 pm

» [VENDO/SCAMBIO - TO] Compagnia dell'anello
Da fabio_druchii Sab Set 03, 2016 9:45 am

» Eldritch Moon
Da IIRakshaII Sab Ago 13, 2016 10:41 am

» Test d'allineamento (e non solo) per D&D
Da Stefano Lun Lug 25, 2016 3:39 pm

» Elephind
Da The Candyman Lun Lug 11, 2016 12:22 am

Parole chiave
alti vendo oscuri orki marine impero guardia uomini Silvani warhammer bretonnia space conti caos 1500 lista elfi orchi eldar nani angeli lupi demoni necron tiranidi vampiro

Condividere | 
 

 Softair, Lasertag e tiri al piccione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Emperor's Chosen
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 26
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioOggetto: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 7:01 pm

Tralasciando il sottotitolo del topic: tadaaaa! Come annunciato gia' in qualche topic, Emperor ( parlo in terza persona, problemi? ) ha iniziato softair! Direi che ora manca survival e davvero avro' fatto tutto quello che alle medie mi ero ripromesso di fare prima o poi nella vita XD

Iniziamo dal principio:

Una mattina degli inizi di gennaio, stavo rimuginando sul fatto che per colpa di brera non riesco piu' ormai a fare scherma medievale. Un gran peccato.. ma aime' la scuola non e' cosi' vicina da permettermi altrimenti.

Ho inserito il film commando di schwarzy nel lettore dvd.. e mi son dato alla manbassa di pop corn con speak affumicato dal frigo ( si faccio molto lardone americano hahaah)

Successivamente al film, ispirato e con un " ma si dai.. perche' no?" ho contattato il buon DjRubens90, un utente di questo forum che come talaban ed altri, e' delle nostre parti. Gli chiesi come andava ecc.. e se potevamo vederci una sera per una birra, affinche' mi illustrasse che cos'era il softair.

La sera ci fu, la birra anche e cosi' pure i discorsi.. dopo aver chiesto un po' di cose ( d'altronde ero abbastanza scettico, venendo da un ambiente cosi' serio come la scherma medievale), mi sono accordato con lui e sono andato a provare con il suo gruppo il sabato della stessa settimana, portandomi dierto amico e ragazza ^^

imbracciato un g36 prestatomi gentilmente da uno del gruppo ho passato il pomeriggio a sparare.. e la cosa mi e' piaciuta.. Nulla di serio eh.. continuero' a vederlo come un gioco, ma perlomeno se bisogna fare i coglioni di call of duty, non si fa attaccati allo schermo ma dal vivo.. ed un minimo di tattica ed adrenalina c'e' cmq.

Ho raccimolato un po' di soldini.. ed ecco fin'ora cosa mi son preso:

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10200406354906583.210765.1387143914&type=1&l=6f5842a096

Di per se gli acquisti sono stati fatti in vari negozi.. dato che mi son girato tutti i siti sulla rete e tutti i negozi nel raggio di 20 km da casa mia ( mi piace documentarmi sempre, quando faccio qualcosa), ma alla fine mi son fissato sul negozio dove si servono i miei altri compagni di squadra: il the company store di paderno dugnano ^^

Prima di acquistare il fucile mi sono anche interessato di tutta la graduatoria che esiste in merito a marche di fucili ed altro.. e cosi', dopo aver visto anche qualche recensione su internet, mi son preso un RK 140 EVO della G&G

http://www.thecompany-store.com/sito/dettaglio.php?id=336&subcat=8&cat=1

In sostanza un ak modificato con i vari attacchi per poterci attaccare ottiche e cose varie ( che come vedete ho anche preso). Oltre a questo e' anche scarrellante.. davvero f**a come cosa!

Ho condito il tutto con batteria life 1400, dato che avevo un bello spazio nel calcio vuoto del fucile ( il vano x la batteria appunto), pallini extreme da 0.20, tracolla, red\green dot, torcia con attacco modificato in officina da mio padre, borsa per il fucile ed il resto delle cose che potete vedere nelll'album. Per fortuna la giacca con cappuccio era gia' di mia proprieta' da anni.. non ho speso poi cosi' tanto ed ho tutto quello che mi puo' servire.

Di giornate di gioco per ora ne ho fatte 4: 3 nel posto dove giochiamo sempre a barlassina, 1 in arena a limbiate..

l'ultima partita in arena a limbiate fatta questa domenica e' stata semplicemente epica, anche perche' nel gruppo di rubens ( che si chiama MERC e siamo da poco riconosciuti e tesserati ^^) siamo in 18 per ora.. quindi si gioca bene e neanche troppo affollato!

ecco 1 foto in completo assetto!



ho modificato con del plasticard e spugna, la maschera degli occhialli affinche' sia protetto anche il naso.. sembro un maialino dal naso nero, ma non m'importa XD

Dal punto di vista descrittivo il gioco e' interessante: si fanno vari match come potrebbero essere quelli fatti in multiplayer nei vari videogiochi ( molto simile a counter strike come concetto), di circa 10 minuti ognuna.. e si va avanti cosi' dalle 13 alle 18 o dalle 9 alle 14 a seconda dei giorni.

Intrigante il doversi preoccupare delle vere coperture, camminare inginocchiati, saltare ed imboscarsi con la ghillie ( che prevedo di prendere prima o poi).. l'adrenalina scorre durante le cariche di fuoco piu' intense, specie quando si deve correre in bocca a 2 persone con l'm60 o la minigun XD

aime' pero' ci sono anche i lati negativi: quei pallini fanno davvero male se presi nel posto giusto ( le coscie) e nonostante tutte le precauzioni prese in termini di protezioni.. si torna a casa con i gibolli XD

Non amo molto anche la cosa del 1 shot 1 kill.. ma la capisco. In una cosa che si basa prettamente sulla fiducia e sincerita' delle persone, l'autodichiararsi ecc.. non si potrebbero dare piu' ferite ad una persona. Solo che e' davvero snervante darsi per morti al primo pallino ricevuto sul fucile di striscio mentre si corre, oppure anche se solo ci sfiora il lato del cappuccio.. vabbe' ogni cosa d'altronde ha i suoi vari lati.

Personalmente al contrario del 90% dei praticanti di questo sport ( e' uno sport? XD) io non ho una passione militare e per esempio.. non conosco le sigle dei fucili o altro.

Anche per questo non e' assolutamente mia intenzione replicare un equipaggiamento realistico o di qualche esercito esistente: in realta' ho iniziato softair anche per assecondare la mia grande passione del postapocalittico.. difatti sto acquistando le cose in modo mirato.. voglio assomigliare quanto piu' possibile ad uno stalker o ad uno dei vari sopravvissuti di metro 2033.

A tale scopo molto presto acquistero' anche una maschera a gas... ed in futuro magari una pistola dallo stampo sovietico ed un dragunov! Infatti l'ak e' stato preso anche per le mie origini polacche ^^

http://www.tangosoftair.com/component/virtuemart/?page=shop.product_details&flypage=flypage.tpl&product_id=2392&category_id=14

( power figataaaa XDXDXD)

Di sicuro modifichero' il fucile con il tempo, cercando di migliorarne le prestazioni con canne di precisione e tutto quel popo' di roba che ho trovato leggendo le varie riviste sul tema! ( si ho pure iniziato a leggere 2 riviste di softair mensili XD)

Dimenticavo: la questione dei joule in italia la trovo molto squilibrata.. in polonia i fucili possono sparare a 2j o 3 anche se si tratta di bolt action snipers.. qui in italia la cosa non viene presa nemmeno in considerazione! Mi dite come fa un cecchino ad essere alla pari di un assaltatore, se il suo fucile ha lo stesso raggio d'azione di una pistola o di qualunque fucile d'assalto? XD

La vostra esperienza invece? Penso che per me la cosa andra' avanti a lungo.. d'altronde 2 domeniche al mese non sono niente di che, confrontato agli anni di miniature e tante altre cose che ho fatto nella mia vita!


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Nemesor Giacomo
CONDOTTIERO


Età : 19
Località : Savona/Ellade!
Messaggi : 1705

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 7:11 pm

Citazione :
( parlo in terza persona, problemi? )
urbe delecta, caesar ex castra copiae eduxit....

nessun probelema! XD

anche a me sarebbe piaciuto cominciare, ma i miei non son d'accordo, il softair comunque finisce sulla lista del "da farsi"
tra parentesi, è ironico che tutte le persone abbiano cominicato con un g36, cioè tutti quelli delle mie parti lo hanno fatto, ma ha qualcosa di particolare?(facilità d'uso, è esemplificativo, ec)


Membro degli Araldi di Zendra!



-I am a man who walks alone....-
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sephiroth
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 25
Località : Torino/Pisa
Messaggi : 5232

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 7:13 pm

Citazione :
Direi che ora manca survival e davvero avro' fatto tutto quello che alle medie mi ero ripromesso di fare prima o poi nella vita XD

Paracadutismo Empe, paracadutismo. Prima o poi lo farò !


Citazione :
Non amo molto anche la cosa del 1 shot 1 kill.. ma la capisco. In una cosa che si basa prettamente sulla fiducia e sincerita' delle persone, l'autodichiararsi ecc.. non si potrebbero dare piu' ferite ad una persona. Solo che e' davvero snervante darsi per morti al primo pallino ricevuto sul fucile di striscio mentre si corre, oppure anche se solo ci sfiora il lato del cappuccio.. vabbe' ogni cosa d'altronde ha i suoi vari lati.

Se il ministero autorizzasse il paintball il problema sarebbe anche risolto. Se.


Citazione :
la questione dei joule in italia la trovo molto squilibrata.. in polonia i fucili possono sparare a 2j o 3 anche se si tratta di bolt action snipers.. qui in italia la cosa non viene presa nemmeno in considerazione! Mi dite come fa un cecchino ad essere alla pari di un assaltatore, se il suo fucile ha lo stesso raggio d'azione di una pistola o di qualunque fucile d'assalto? XD

Vuoi sapere perchè ? Chiedilo sempre al ministero. Comunque, se vuoi mi informo più approfonditamente sul piano giuridico.


Comunque, a piacerebbe anche ma avrei il problema degli occhiali: senza non ci vedo un tubo, e con starei lì tutto il tempo a sistemarmeli.
Con i miei amici si Torino si fantasticava sempre di farsi una partita prima o poi; poi io son partito per Pisa e loro....be', dopo quasi tre anni sono sempre lì a fantasticarci sopra.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 7:19 pm

sul paracadutismo punto un sacco anche io.... Ad Acqui terme c'è il centro più vicino a me e qualche tempo fa costava 185 euro un volo in singolo....


Per quanto riguarda l'aspetto giuridico approfondirlo non mi dispiacerebbe, soprattutto per quanto riguarda la questione "ma perché il softair è legale e il paintball (che a occhio mi sembrerebbe ancora più innocuo) no?", anche se mi sa che la risposta sarebbe "chiedilo al ministero" XD


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Lawliet1358
NOVIZIO


Età : 23
Località : Milano
Messaggi : 15

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 7:38 pm

Ciao a tutti sono il segretario dei MERC, il club in cui Emperor ha giocato, e sono anche colui che gli ha prestato il G36.
Per prima cosa complimenti, hai introdotto l'argomento molto bene ^^
Per rispondere a Nemesor Giacomo invece, il G36 della JG (Jing Gong), che è una marca cinese low cost, viene definito "il mulo", nonostante il costo sia veramente basso, varia dai 90 ai 150 € (dipende dal modello), è uno di quei pochi fucili a basso prezzo che anche senza metterci le mani, quindi reingrassarlo e apportare modifiche per migliorarne le prestazioni, funziona alla perfezione (il mio ha più di 1 anno di vita, nn l'ho ancora aperto e nonostante ciò frulla più del mio Masada pagato 210 €). Oltre questo fatto viene definito un fucile versatile, perchè può essere usato benissimo in boschivo ma può benissimo essere usato anche in urbano, date le sue dimensioni molto compatte. In sostanza è un ottimo fucile con cui iniziare.
E fidatevi customizzato come si deve diventa davvero cattivo ;D
Per esempio questo è il mio bambino XD


Watashi Wa ERU Desu!!



Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sephiroth
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 25
Località : Torino/Pisa
Messaggi : 5232

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 7:39 pm

The Candyman ha scritto:
ma perché il softair è legale e il paintball (che a occhio mi sembrerebbe ancora più innocuo) no ?



Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Lawliet1358
NOVIZIO


Età : 23
Località : Milano
Messaggi : 15

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 7:53 pm

Citazione :
ma perché il softair è legale e il paintball (che a occhio mi sembrerebbe ancora più innocuo) no?"

Allora:
1) i fucili da softair per legge nn possono superare gli 0,99 J (joule), mentre quelli da paintball "sparano" a 3 J
2) nel softair si utilizzano pallini biodegradabili dal diametro di 6 mm, nel paintball credo siano di 2 cm
3) i pallini da paintball sn "ripieni" di vernice, quindi andare in giro per i boschi a sparare vernice nn è il massimo, sia per l'impatto ecologico, sia per il panorama (vedere un bosco tutto macchiato nn è propriamente una bella cosa XD)
4) i pallini da paintball fanno un male cane, come se ti tirano un pugno 8xkè esplodono solo qnd impattano qualcosa di duro, sulle braccia nn esplodono e fanno veramente male), quelli da softair senti come un pizzico

concludo dicendo che NON sono contrario al paintball, anzi mi piacerebbe giocarci, ma una volta ogni tanto e non con la stessa assiduità con cui pratico il softair :D


Watashi Wa ERU Desu!!



Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 7:58 pm

ah ecco, pensavo che i proietti da paintball fossero una sorta di mini gavettoni che esplodevano facilmente


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sephiroth
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 25
Località : Torino/Pisa
Messaggi : 5232

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 8:07 pm

^ Veramente dovrebbero essere fatti con una sostanza semi-gelatinosa se non ricordo male; inoltre non dovrebbe essere vernice bensì acqua colorata o simili, ma non ricordo benissimo, tutte cose che mi avevano spiegato tempo fa in questura oppure al poligono, quando mi interessai all'argomento.
Comunque ecco degli articoli di Edoardo Mori, il principale giurista italiano in materia di armi (o almeno suppongo, è comunque l'unico di cui sia a conoscenza):

http://www.earmi.it/diritto/faq/paintball.htm

http://www.earmi.it/diritto/leggi/airsoft.html

http://www.earmi.it/varie/EXA_2009.pdf

http://www.earmi.it/varie/paintball.htm


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Nemesor Giacomo
CONDOTTIERO


Età : 19
Località : Savona/Ellade!
Messaggi : 1705

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 8:29 pm

Citazione :
In sostanza è un ottimo fucile con cui iniziare.
thx, era quanto mi serviva


Membro degli Araldi di Zendra!



-I am a man who walks alone....-
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Lawliet1358
NOVIZIO


Età : 23
Località : Milano
Messaggi : 15

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 10:20 pm

Nemesor Giacomo, per qualsiasi delucidazione sul softair non hai che da chiedere ;D


Watashi Wa ERU Desu!!



Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
djbens90
CONDOTTIERO


Età : 26
Località : Palazzolo Milanese(MI)-Lombardia
Messaggi : 1863

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Mer Feb 13, 2013 10:48 pm

buona sera gente sono io,rubens,dopo mesi di inavittità dal foro. ebbene si,sono il vicepresidente del club dove gioca il buon emperor e elle lawliet 1358(bonny per gli amici).il club si chiama "MERC airsoft ASD" e siamo 18 membri,di cui ben 14-15 operativi praticamente sempre. premetto una cosa: non siamo degli invasati e nemmeno militaristi. giochiamo a soft air perchè ci piace passare del tempo divertendoci e scaricando l'adrenalina e le frustrazioni della vita "sparandoci" per gioco. cè del sano agonismo e rivalità sul campo tra i club nostri amici ma al di fuori,siamo tutti amici. io tenendo anche come ruolo da Pubbliche Relazioni per il club,sono spesso impegnato a contattare club amici e nuovi per organizzare partite e tornei(di cui ne abbiamo uno abbastanza importante in aprile presso un club di cislago a varese). diciamo che sono la mente logistica e addestrativa del club: curo l'organizzazione delle partite nei dettagli(trasferta,numero auto,equipaggiamento di squadra da portare,etc etc)e l'addestramento per i membri nuovi del e dei membri veterani del club(addestramenti individuali,di gruppo,riunioni tematiche,etc etc). non è per vantarmi,ma molti membri del club,li ho iniziati io al soft air o cmq li ho indirizzati in gran parte in questo sport/hobby. io metto a disposizione gratuitamente la mia esperienza di 3 anni e mezzo di soft air a vari livelli ai membri e non del mio gruppo. sono il membro del club con + esperienza(seguito a ruota dal presidente del club,dal segretario-elle lawliet 1358 e da il nostro cecchino di team,federico aka Zerhogie). tra di noi vige " la democrazia e qui non conta un c***o nessuno" (cit. di Full metal jacket ahahaah ), apparte gli scherzi vige la democrazia e la vox populi...quello che la maggioranza decide,si fa. il direttivo del club applica al club il volere della maggioranza,organizza,conduce e attua scelte totalmente in nome del volere della maggioranza. a volte sono rompicoglioni ma lo faccio per spronare le persone a fare meglio perchè tutti possono fare meglio,basta volerlo e impegnarsi. chi si impegna e si fa vedere disponibile e propositivo,viene premiato nelle diverse iniziative(messo al comando di una squadra,scelto per partecipare a un torneo,etc etc). la nostra concezione di soft air è molto al di fuori di quello che è il panorama classico del soft air in italia. noi prediligiamo come tattica gli aggiramenti o cmq le tattiche di guerriglia...difficilmente gli ingaggi in game vengono presi "frontalmente",solo in casi strettamente obbligati. la nostra idea è quella di formare persone in modo che siano flessibili e autonome nel fare e agire senza dover dipendere sempre da un'altro( il caposquadra). nella nostra realtà associativa,il caposquadra non è una qualifica che ti alza di grado...qualifiche che alzano di grado nel club non sono contemplate). tutti sono allo stesso livello,la figura del caposquadra è semplicemente a rotazione tra i membri che hanno una discreta esperienza e quindi di fatto loro guidano la squadra. niente capi autoimpostosi...gente capace scelta a rotazione. questo in molti club non è contemplato anzi è esattamente il contrario: cè la scissione netta e decisa tra il direttivo e i membri-soci ordinari(come i nostri politici in italia...loro contano ma il povero cristo non conta un ca***o a prescinedere). niente gente,se avete domande,chiedete senza esitare =D


MOΛΩN ΛABE
ex MASCOTTE DEL CLAN ZENDRA!!!

se vis pacem parabellum,veni vidi vici,morituri te salutant,courage & honor-ULTRAMARINE XIII Legion

Maim,Kill,Burn-kharn the betrayer-WORLD EATERS XI Legion



miei feedback:http://warhammer.get-forum.net/t23553-djbens90
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 26
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 9:26 am

grazie ai miei compagni per la risposta! ^^

confermo quanto detto da rub! pensate.. ricordate tutti quando falkios e' venuto a scassare i cabasissi su questi lidi in merito della mia competenza e dei miei maestri in scherma? ebbene abbiamo gia' avuto a che fare io e rub, con un tale su facebook che ha fatto quasi la stessa cosa con softair..

aime' in italia c'e' sempre stato e ci sara' sempre una competizione imbecille in ogni cosa con tutti i gruppi d'ogni genere di sport..

Per il resto sono tutti simpaticissimi, disponibili e cazzari XD ma durante le partite siamo seri e professionali. Mi piace molto che nel gruppo si siano autodeliniate delle figure come il tipo x che fa il runner, l'altro che e' terminator tipo, quello che s'infogna sempre nei buchi.. e' caratteristico, piu' o meno come per i marine dei film di aliens che avevano tutti delle personalita' particolari.

Io per ora mi diverto a scoiattolare nei boschi e a fare rambo.. direi che sono tipo conker ( per chi sa chi sia XD)

@sephiroth: per gli occhiali io ho lo stesso problema, cosi' come rubens e lawliet.. la soluzione e' la maschera a rete che vedi nella foto! la usiamo tutti senza problemi, dentro ci stanno gli occhiali e ci vedi abbastanza bene quasi sempre ^^

se poi la modifichi come ho fatto io lol, e' anche piu' protettiva per il nasino !


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Panzer
FANTE


Età : 27
Località : basiano
Messaggi : 531

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 10:54 am

bhe tanto che se ne sta parlando vorrei darvi un ulteriore punto di vista.

io sono stato per 2 anni (dalla fondazione fino al mio ritiro per motivi fisici) il Presidente dei DOC Hunter A.S.D. un club di softair che in brevissimo tempo si è imposto nell'ambiente milanese partecipando anche al campionato regionale della ASNWG con risultati discreti contando che non era nemmeno un anno che avevamo iniziato.

per chi ha iniziato da poco è logico non sapere chi siamo. in effetti il club si è sciolto dopo la mia dipartita. lotte intestine tra membri e via dicendo hanno reso difficile la convinvenza tanto che lo zoccolo duro si è spostato nei Pirates e tutt'ora stiamo giocando con loro.

per quanto riguarda la mia esperienza vi posso dire che il softair è uno sport che ti impegna corpo e mente totalmente. non è un videogioco, non è call of duty. anche se alcuni lo intendono cosi e si divertono a giocare "alla c***o", cosa che personalmente non critico, appena si sale leggermente di grado, si inizia a parlare di tornei e cose simili le cose cambiano e anche drasticamente.

ma la cosa peggiore di questo sport sono i presuntuosi, quelli che sanno tutto loro e che sono loro i migliori. quelli veramente infangano tutto. ma pazienza, chi sopporta alla fine ha le sue piccole rivincite personali.

detto questo io di esperienza ne ho, se avete bisogno di una mano ci sono XD non per giocare però, quello non ancora :)


con simpatia , DEATH THE KID membro CARRARMATO SCULATO/VERGINE RX6135 del glorioso CLAN ZENDRA

McDonalds eater Cologno Champion 2011.
Miglior Spara****ate XII Cadrega 2011.
Ala destra del Burundi ai mondiali di Pippa sul metagame 2017.

L'omone che SCULA MA NON CIULA (spesso)

NEL DUBBIO SCULA
Io non sono un genio ne ho talento, ma dimostrerò al mondo che l'impegno e la forza di volontà può battere qualsiasi cosa. Da oggi questo è il mio credo!
L'importante è non smettere di lottare per quello in cui credi!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Nemesor Giacomo
CONDOTTIERO


Età : 19
Località : Savona/Ellade!
Messaggi : 1705

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 2:00 pm

Lawliet1358 ha scritto:
Nemesor Giacomo, per qualsiasi delucidazione sul softair non hai che da chiedere ;D
beh, visto che ci siete....
1 qual'è lo scopo del gioco? è variabile?(la missione, insomma)
2 ci sono tante menate ad organizzare la partita?
3 per giocare basta un fucile e una mimetica oppure si possono portare più armi?
4in generale la riproduzione delle armi rispecchia i loro ruoli reali?(un fucile sniper colpisce più lonatno e con maggior precisione di un fucile d'assalto? una mlg possiede un caricatore più capiente?)


Membro degli Araldi di Zendra!



-I am a man who walks alone....-
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 26
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 2:26 pm

il fatto e' che io di sport ne ho fatti davvero tanti.. ed anche a vedere filmati di tornei internazionali.. io softair non riesco a riconoscerlo come uno sport. C'e' troppa poca attivita' fisica secondo me.. si corre, si salta, si striscia.. ma non quanto fanno i veri militari durante i veri addestramenti.

E' una simulazione della realta', rispetto a per esempio scherma medievale o kendo, che non sono simulazioni ma applicazioni..

Poi per carita', figo, intrigante ecc.. ma dopo 3-4 ore di partita io non mi sento minimamente stanco, dopo 20 minuti di scherma ero gia' molto stanco.. cosi' come con basket, aikido, nuoto o altro.

@nemensor:
1) salva l'ostaggio, piazza la bomba e scappa XD, deathmatch.. ecc. tutto quello insomma che un qualunque cod o halo ti possono offrire, pero' con la differenza che lo fanno le tue chiappe e dal vivo!

2) per ora ti posso dire che bisogna solo pensarle attentamente magari il giorno prima, scriverle e poi applicarle.. spiegandole al gruppo prima di partire. Ci si divide in 2 gruppi, si sceglie il punto di start, di respawn ecc..

3) hai visto il mio album? per giocare basta quello.. se vuoi avere piu' armi ( di backup per esempio) puoi farlo.. ma non e' molto comodo avere qualcosa in piu' di una pistola spesso.

per esempio in urbano, in stanza strette e corridoi, ha senso avere con se una pistola, perche' metti da parte il fucile d'assalto ( che magari e' lungo ed ingombrante) ed usi quella!

4) rispondo a tutto: si, tranne lo sniper .. che in italia fa schifo come una doppietta o una pistola XD o almeno per la legge.. poi se in qualche gruppo concedono di giocarci con 3J, allora si, il cecchino ha senso ed e' figo.

posto 2 cose tanto per far vedere i miei prossimi acquisti probabili:

http://www.youtube.com/watch?v=A5KI5boKbCY&list=PL0CE925FF9DEBE373



Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sephiroth
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 25
Località : Torino/Pisa
Messaggi : 5232

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 2:33 pm

Emperor's Chosen ha scritto:
il fatto e' che io di sport ne ho fatti davvero tanti.. ed anche a vedere filmati di tornei internazionali.. io softair non riesco a riconoscerlo come uno sport. C'e' troppa poca attivita' fisica secondo me.. si corre, si salta, si striscia.. ma non quanto fanno i veri militari durante i veri addestramenti. E che è, si deve crepare veramente ?

E' una simulazione della realta', rispetto a per esempio scherma medievale o kendo, che non sono simulazioni ma applicazioni.. be', aspetta, non è che a scherma ti dai le mazzate veramente come se dovessi ammazzare l'altro, c'è sempre l'aspetto sportivo da "è comunque un gioco e non si fa sul serio".

Poi per carita', figo, intrigante ecc.. ma dopo 3-4 ore di partita io non mi sento minimamente stanco, dopo 20 minuti di scherma ero gia' molto stanco.. cosi' come con basket, aikido, nuoto o altro. Ti stanchi con l'aikido § ?



Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 26
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 2:42 pm

in scherma ci si da le mazzate vere.. devo postare video? Se le danno cosi' vere quanto sarebbero quelle di un cavaliere che addestra i suoi compagni 1 ora prima di una battaglia per la vita e per la morte. quindi dato che devono quasi essere come quelle che uccidono ( al 90%), garantisco che il dolore, i danni e tutto quanto ci sono.. cosi' come la percezione del pericolo vera e tangibile. in scherma in casi assolutamente rari ed eccezzionali ci puoi lasciare le penne.. vedi spadata non parata di fronte al viso, tirata eccessivamente forte per qualche motivo.

Io non dico che bisogna crepare a softair.. ma che se dev'essere una simulazione di vero combattimento militare: che s'imparino i gesti militari, che ci si alleni 2-3 volte alal settimana in palestra facendo percorsi ad ostacoli, flessioni e tutto quello che vediamo nei film di guerra.. che si faccia combattimento corpo a corpo, che si potenzino le capacita' di tiro al bersaglio con percorsi ad ostacoli attivi.. lezioni di tiro ecc.

Insomma cosi' facendo allora si: sarebbe uno sport( pure con le palle quadrate) a tutti gli effetti.

Ad aikido dopo 1 ora di combattimento casuale non stop tra 35 persone in una palestra, dove appena ti giravi ti arrivava un altro avversario da lanciare da qualche parte o al quale dovevi applicare una leva.. si mi stancavo. 2 minuti di pausa ogni 20 minuti di combattimento continuato, e cosi' 1 volta alla settimana. Il resto delle lezioni ( 2 su 3) erano dedicate alla ricerca energetica ( sai tutte le menate del chi, chakra o quel che c***o e') imparare i kata, mosse nuove e perfezionarle.

arrivavo a casa che grondavo sudore.

Poi torno a ripetere: questo e' quello che dico ora dopo 4 giornate di match.. magari tra qualche mese sra' tutto iper serio e diro' che scherma a confronto e' giocare con i pupazzetti XD e' solo la mia impressione.


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 3:31 pm

Dopo questa mi sento legittimato a postare questo video XD :



"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sephiroth
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 25
Località : Torino/Pisa
Messaggi : 5232

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 3:47 pm

Emperor's Chosen ha scritto:
in scherma ci si da le mazzate vere.. devo postare video? Se le danno cosi' vere quanto sarebbero quelle di un cavaliere che addestra i suoi compagni 1 ora prima di una battaglia per la vita e per la morte. quindi dato che devono quasi essere come quelle che uccidono ( al 90%), garantisco che il dolore, i danni e tutto quanto ci sono.. cosi' come la percezione del pericolo vera e tangibile. in scherma in casi assolutamente rari ed eccezzionali ci puoi lasciare le penne.. vedi spadata non parata di fronte al viso, tirata eccessivamente forte per qualche motivo. elmo/maschera no ? Aspiranti suicidi ?


Non parlo solo di mazzate Empe, se dovessi fare sul serio in palestra per me non ci vorrebbe nulla ad entrare in gioco stretto e stendere (quasi :§cool: ) tutti, solo che non credo che alla gente piaccia svenire strangolata o proiettata direttamente sul cemento col risultato di doversi fasciare una gamba per un paio di settimane. Potrei anche iniziare a menar calci, protezioni da hockey o meno un calcio sulla testa o sull'interno coscia fa male lo stesso, ma non ho mica intenzione di far male veramente.
Lividi, graffi, ematomi e cose varie sono roba normale, delle lesioni serie un po' meno.

Emperor's Chosen ha scritto:
Io non dico che bisogna crepare a softair.. ma che se dev'essere una simulazione di vero combattimento militare: che s'imparino i gesti militari, che ci si alleni 2-3 volte alal settimana in palestra facendo percorsi ad ostacoli, flessioni e tutto quello che vediamo nei film di guerra.. che si faccia combattimento corpo a corpo, che si potenzino le capacita' di tiro al bersaglio con percorsi ad ostacoli attivi.. lezioni di tiro ecc.

Va be', ti arruoli nell'esercito che fai prima ! Poi sai, nulla ti impedisce di fare come i Marines e portarti dietro un equipaggiamento di 20 kg più un M16 che ne pesa 3.



Emperor's Chosen ha scritto:

Ad aikido dopo 1 ora di combattimento casuale non stop tra 35 persone in una palestra, dove appena ti giravi ti arrivava un altro avversario da lanciare da qualche parte o al quale dovevi applicare una leva.. si mi stancavo. 2 minuti di pausa ogni 20 minuti di combattimento continuato, e cosi' 1 volta alla settimana. Il resto delle lezioni ( 2 su 3) erano dedicate alla ricerca energetica ( sai tutte le menate del chi, chakra o quel che c***o e') imparare i kata, mosse nuove e perfezionarle.


Boh, magari sarò io che invecchio :§confus: e quindi rimpiango sempre i bei tempi andati dove si faceva sul serio, ma a judo facevo allenamenti anche peggiori per 3 volte la settimana ma non ricordo mica tutto 'sto sfacelo.




Ultima modifica di Sephiroth il Gio Feb 14, 2013 4:06 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Panzer
FANTE


Età : 27
Località : basiano
Messaggi : 531

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 3:51 pm

Nemesor Giacomo ha scritto:
Lawliet1358 ha scritto:
Nemesor Giacomo, per qualsiasi delucidazione sul softair non hai che da chiedere ;D
beh, visto che ci siete....
1 qual'è lo scopo del gioco? è variabile?(la missione, insomma)

è variabile, si va dal killteam al salvare un ostaggio o a conquistare una bandiera

2 ci sono tante menate ad organizzare la partita?

legali? si abbastanza. bisogna essere un club registrato, avere i permessi per i campi e allertare le forze dell'ordine. di solito.

3 per giocare basta un fucile e una mimetica oppure si possono portare più armi?

mimetica, fucile e protezioni. non serve altro.

4in generale la riproduzione delle armi rispecchia i loro ruoli reali?(un fucile sniper colpisce più lonatno e con maggior precisione di un fucile d'assalto? una mlg possiede un caricatore più capiente?)

le armi se mantengono la potenza standar sparano tutte sui 30 metri. canna piu lunga maggiore precisione. esistono i caricatori da Nmila colpi per le mg ovviamente


con simpatia , DEATH THE KID membro CARRARMATO SCULATO/VERGINE RX6135 del glorioso CLAN ZENDRA

McDonalds eater Cologno Champion 2011.
Miglior Spara****ate XII Cadrega 2011.
Ala destra del Burundi ai mondiali di Pippa sul metagame 2017.

L'omone che SCULA MA NON CIULA (spesso)

NEL DUBBIO SCULA
Io non sono un genio ne ho talento, ma dimostrerò al mondo che l'impegno e la forza di volontà può battere qualsiasi cosa. Da oggi questo è il mio credo!
L'importante è non smettere di lottare per quello in cui credi!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 26
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 4:13 pm

@sephiroth: ma non e' che fai un po' troppo il figo ogni tanto? XD

quegli incidenti da me elencati capitano nei momenti dove meno se li aspetta, non in palestra appunto, ma alle rappresentazioni storiche.

Lungi da me anche il volere di passare al militare vero, li si sparano proiettili veri e la morte e' vera..


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sephiroth
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 25
Località : Torino/Pisa
Messaggi : 5232

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 4:22 pm

Emperor's Chosen ha scritto:
@sephiroth: ma non e' che fai un po' troppo il figo ogni tanto? XD Solo ogni tanto ? Così mi offendo §

quegli incidenti da me elencati capitano nei momenti dove meno se li aspetta, non in palestra appunto, ma alle rappresentazioni storiche.

Lungi da me anche il volere di passare al militare vero, li si sparano proiettili veri e la morte e' vera..


Ho messo la faccina apposta, ma la sostanza è quella: se io passo in gioco stretto con uno e cadiamo sul cemento (o asfalto o quello che è, va bene anche il legno normale) io con tutta l'esperienza che ho me ne frego (relativamente) e cado nel modo corretto, l'altro è difficile che non si faccia male; se uno invece non è abituato ad essere strangolato va nel panico, si agita un sacco e peggiora solo la sua situazione.
Poi insomma, se si facesse "come sul serio" un calcio nelle palle e via :§giveup: ......


Citazione :
quegli incidenti da me elencati capitano nei momenti dove meno se li aspetta, non in palestra appunto, ma alle rappresentazioni storiche.


Doh, e io che pensavo che nelle rievocazioni storiche si ammazzasse la gente solo per finta !


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 26
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 4:30 pm

ti faccio un esempio vissuto sulla mia pelle:

tizio caio xy vuole in un momento a caso della giornata far vedere come si fa un certo colpo con la spada ad una persona appena arrivata..

chiama uno del gruppo, quello preso dalla foga, dalla stanchezza, si dimentica l'elmo.. e va con la spada.

Non ci pensano alle protezioni, perche' sono un attimo disconcentrati dalla folla e da tutta quanta la giornata.. oltretutto penso si fidino l'uno dell'altro visto che da anni si menano in palestra senza problemi di sorta.

Tizio x fa il colpo, y non lo para o lo para malissimo perche' e' stanco.. ripeto: dopo l'intera giornata di rievocazione storica ed il viaggio. Si prende il colpo in testa:

a) il colpo viene indebolito all'ultimo dalla persona che si accorge che effettivamente sta per non esssere parato
b) il colpo viene portato a piena potenza ( da palestra.. ma che cmq un bel danno lo fa) ed il tizio cade a terra con la testa fracassata.. non fatta a pezzi ma cmq con un bel colpo da danno cerebrale.

Ora io ho visto la versione A dal vivo.. ad un fiera dove io ero andato tanto per.. senza partecipare.. e per fortuna la A.

ma la B e' successa alcune volte.. cosi' mi han raccontato, e non e' bello ..


tutto qui.. il pericolo come vedi c'e' quindi

ora torniamo It per favore che per una volta dopo 2 anni e passa, vorrei non parlare di scherma ma di simpatici fucili a pallini XD

per esempio panzer: qual'e' la tua graduatoria di marche di fucili?


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sephiroth
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 25
Località : Torino/Pisa
Messaggi : 5232

MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Gio Feb 14, 2013 5:37 pm

^ Pm per te.


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Softair, Lasertag e tiri al piccione   Oggi a 10:49 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Softair, Lasertag e tiri al piccione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Parliamo di... softair
» tiri salvezza
» che ne pensate dei miei fucili da softair
» rpietere i tiri x colpire falliti
» Vendo un po' di articoli da softair

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: MEDIA E TEMPO LIBERO-
Andare verso: