Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Ultimi argomenti
» I miei soggetti di sceneggiatura
Da The Candyman Ven Nov 18, 2016 9:44 am

» Una canzone al giorno (?)
Da B4rcy Dom Nov 06, 2016 12:18 am

» I giochi degli Zendriani!
Da B4rcy Dom Nov 06, 2016 12:12 am

» [VENDO] Esercito Alti Elfi Warhammer Fantasy
Da Blackheart88 Sab Ott 15, 2016 7:31 pm

» Concerti
Da Stefano Lun Set 26, 2016 10:42 am

» Kaladesh
Da The Candyman Lun Set 19, 2016 8:16 pm

» [VENDO/SCAMBIO - TO] Compagnia dell'anello
Da fabio_druchii Sab Set 03, 2016 9:45 am

» Eldritch Moon
Da IIRakshaII Sab Ago 13, 2016 10:41 am

» Test d'allineamento (e non solo) per D&D
Da Stefano Lun Lug 25, 2016 3:39 pm

» Elephind
Da The Candyman Lun Lug 11, 2016 12:22 am

Parole chiave
warhammer Silvani bretonnia vampiro conti lupi orchi space caos demoni impero lista orki eldar alti guardia nani 1500 oscuri tiranidi elfi necron uomini vendo marine angeli

Condividere | 
 

 I miei soggetti di sceneggiatura

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Lun Mag 05, 2014 6:13 pm

Eh sì sarebbe bello ma non ho la situazione casalinga adatta per poter masterare (e inoltre devo risolvere un problema con l'audio bassissimo del pc, che con le cuffie e tutti i volumicazsimazzi al massimo sento pochissimo, è da settimane che cerco una soluzione ma boh), inoltre mi mancano le capacità comunicative orali. Se poi lo facessi da giocatore saprei già come va a finire....

In sintesi, non mi dispiacerebbe affatto farlo, ma non credo lo possa fare con successo.


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Adbhull
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 32
Località : Modena
Messaggi : 1778

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Lun Mag 05, 2014 6:17 pm

IHIH...
1) Puoi sempre pubblicare come pdf le avventure (SW ti permette di farlo, anzi lo incoraggia, purché non sia a scopo di lucro).
2) Magari te lo propongo più seriamente dopo qualche sessione di prova, tanto penso di farle con 2 giocatori e ho in preparazione 10 pg.
Giusto per ingolosirti.... La storia inizia con un gruppo di persone ad una convention di fumetti (potrebbe benissimo essere il Comicon appena copnclusosi). Questo è il background (da rileggere) di uno dei protagonisti.

Giovanni “Old Bolt”
Giovanni è il più vecchio della “Allegra Combriccola”, seppure l’ultimo che si sia unito al gruppo.
Figlio di una ragazza madre operaia, Giovanni è sempre vissuto in uno dei quartieri più malfamati di Napoli ed era naturale che la sua abilità con i veicoli venisse utilizzata dalla Mala; iniziando come scippatore a cavallo di una motoretta, è poi passato a fare il palo e l’autista nei giri della raccolta del pizzo o nelle guerre tra le famiglie.
La vita da autista della Mala però non è durata; Durante una soffiata della polizia Giovanni venne arrestato e pestato (per vendicare l’omicidio di un agente a cui Giovanni non aveva partecipato) tanto da farlo finire in ospedale con, tra l’altro, un danno alle corde vocali tale da renderlo muto.
Diventato un testimone, Giovanni scopre che la sua cattura era stata prevista dai suoi capi e scelta come “male minore”. Uscito di prigione, grazie ai suoi contatti, diventa un informatore importantissimo per la polizia, grazie anche alla comune idea che “un muto è pure sordo”; nel frattempo inizia a lavorare come autista per i centri sociali e le comunità del napoletano, conoscendo, a ormai 40 anni suonati, Enrico e Alessandro, con cui si instaura un’amicizia che porta Giovanni a riscoprire la passione per i fumetti e che lo porta a scegliere come sua “icona” Black Bolt, il signore muto degli Inumani.


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.psychonote.com/
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Lun Mag 05, 2014 9:43 pm

ma l'ambientazione di SW c'è o è solo il nome del sistema di gioco (tipo "d20")?

Comunque già l'altro giorno stavo pensando ad un'altra trama (di nuovo un po' biopic) in cui la sceneggiatura di un povero babbeo viene accettata, lui si esalta, ma nel viaggio per andare all'agenzia scoppia un megacasino mondiale o comunque boh qualcosa di fantascientifico/fantasy/magia/horror/boh (non ci ho ancora pensato). Si potrebbe restringere la portata dell'evento da "mondiale" a "mafioso" e fare di sto tizio un ulteriore personaggio dell'"allegra combriccola" XD


Comunque mi intriga questo "Old Bolt" (che ci sia una piccola parte di tua biopic anche il lui? XD).... *guarda "Old Bolt" come uno scienziato pazzo guarda un paziente ignaro del fatto che chi ha di fronte è uno scienziato pazzo*


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Adbhull
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 32
Località : Modena
Messaggi : 1778

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Lun Mag 05, 2014 9:45 pm

No, Old BOlt è proprio quello che è.. la cosa "folle" è che in parte hai beccato la mia ambientazione XD

SW è un sistema generico, vi son odelle ambiantazioni, ma il sistema è generico, snello e orientato al combattimento più che alle attività sociali, il contrario di Vampiri, in pratica


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.psychonote.com/
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Lun Mag 05, 2014 10:33 pm

lol. In ogni caso io sono disponibile per gdreggiare (anche se nei prossimi wikènd ogni tanto avrò degli impegni).


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Mar Mag 06, 2014 8:53 pm

Vi chiedo un aiuto.
Stavo pensando alla storiella dei due astronauti sulla Luna: qualcuno di voi avrebbe un'idea fanta-storicamente attendibile per cui (toppe a indicare la nazionalità a parte) tuta spaziale russa e tuta spaziale USA potessero essere uguali (se volete, ipotizzate il caso in cui la cosa sia ambientata nel futuro ma su Marte)?


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Adbhull
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 32
Località : Modena
Messaggi : 1778

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Lun Mag 12, 2014 9:50 am

Codice:
Anno 2024: La situazione ecologica mondiale ha reso fondamentale trovare entro 30 anni un nuovo pianeta abitabile. Questo ha portato ingenti finanziamenti alle 3 agenzie spaziali più importanti (NASA, ESA e RKA) e una nuova "guerra fredda" a livello mondiale, che però non impedisce alle aziende spaziali di appaltare la produzione di parti del veicolo (e delle tute) ad aziende provenienti da nazioni diverse o addirittura dalle nazioni "avversarie".

Il quadro tra l'altro lascia fuori, volutamente, un'altra importantissima nazione, la Cina....


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.psychonote.com/
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Lun Mag 12, 2014 1:06 pm

Grazie. Essendo la questione della non distinguibilità delle tute piuttosto importante allora mi sarà inevitabile spostare la trama nel futuro. Vabe', si può fare, si può fare.


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Dom Giu 29, 2014 9:44 pm

altra mini-possibilità:
film/fumetto o serie tv/serie di fumetti su Mortal Kombat, per il momento ho in mente solo la scena in cui, con in sottofondo Man on fire
Spoiler:
 

Negli spogliatoi (o nelle stanze private, o cosa d'altro che ci può essere nel solito posto isolato dei tornei di Mortal Kombat) in una fitta penombra con forti chiaro-scuro generati da raggi di luce che filtrano dalle finestre o da fessure, da una porta è emanata una luce abbastanza forte (non si riesce a vedere l'interno della stanza, in ogni caso la luce è la testa senza maschera di Scorpion, che è quasi fiammeggiante), poi la luce viene interrotta e si annulla/si fa molto più tenue (viene interrotta da Scorpion che si infila la maschera) e poi si passa all'interno della stanza (Sempre in penombra), dove oltre alle luci che filtrano ci sono anche gli occhi di Scorpion a essere luminosi, in cui Scorpion si veste e prepara per l'incontro. Poi la canzone si interromperà e partirà il flashback in cui si descrive la storia di Scorpion e del suo astio verso Sub-Zero (che sarà più o meno lungo, a seconda dei casi). Dopo il flashback Scorpion uscirà (forse riaccompagnato dai ritornelli finali della canzone) per affrontare il suo avversario, Sub-Zero. Gli sguardi si incrociano in modo ferreo e... fine.

Non saprei poi se:
- rendere questo un flashforward, concludere qui e mettere una scritta tipo "6 mesi prima", dopo la quale si spiegherà bene la trama della vicenda (Scorpion non è il protagonista, da qui si inizierà a parlare dei vari Raiden, Johnny Cage, ecc), che si riaggancerà alla scena descritta solo successivamente.
- (più che altro nell'ottica di una serie a fumetti/tv) non rendere questo un flashforward ma farlo durare tutta una puntata/uscita, assieme poi al combattimento.


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Dom Lug 06, 2014 7:10 pm

modifiche vecchie
Spoiler:
 


Ultima modifica di The Candyman il Gio Ago 21, 2014 12:28 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Adbhull
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 32
Località : Modena
Messaggi : 1778

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Dom Lug 06, 2014 7:57 pm

Non ho letto tutto ma... qualcosa che spaventi entrambi? Uno sciame di ratti particolarmente aggressivo??

Oppure un'esplosione di gas che provoca il crollo....


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.psychonote.com/
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Dom Lug 06, 2014 8:51 pm

l'esplosione ci sarà dopo quando Albert schianterà l'autopompa sulla caserma nel tentativo di investire i due cosi, e i ratti cioè... non n capisco il motivo XD siamo in una caserma, mica nelle fogne XD


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Sab Lug 12, 2014 9:23 pm

Se a qualcuno viene in mente qualcosa sempre riguardo a come mettere insieme le cose che ho detto (in modo abbastanza credibile), ben venga. Cioè... mi manca proprio quella minima cosetta per far quadrare le cose e poi saprei come concludere tutta la vicenda dei grassoni, acc.

Nel frattempo metto qui giusto il proposito di fare qualcosa in ambientazione QneJ, ci giocai pochissimo, ma la sua chiusura mi ha intristito, e l'ambientazione mi piaceva molto.


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Adbhull
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 32
Località : Modena
Messaggi : 1778

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Sab Lug 12, 2014 10:04 pm

QneJ?!

Se parli di un gdrbc esiste ancora direi XD


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.psychonote.com/
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Sab Lug 12, 2014 11:04 pm

No, se provi ad accedere c'è l'annuncio di chiusura.


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Adbhull
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 32
Località : Modena
Messaggi : 1778

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Sab Lug 12, 2014 11:18 pm

Cavoli si!


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.psychonote.com/
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Dom Lug 13, 2014 10:18 am

E anche qualcosa in ambientazione "Android: Netrunner".

Avevo già pensato tempo fa a qualcosa come un runner abilissimo ma che poi ad un certo punto azzada troppo e viene identificato da una corporazione. La sua prima sconfitta lo distrugge e si scopre disposto a passare informazioni su altri runner suoi compagni pur di salvarsi.. La vicenda inizierebbe con lui che racconta la sua parabola discendente.


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Adbhull
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 32
Località : Modena
Messaggi : 1778

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Dom Lug 13, 2014 11:06 am

In tema tecnologia (e in qualche modo cyberpunk) sono sempre stato affascinato dal contrasto tra la capacità operativa maggiorata degli strumenti nuovi e la possibilità di modifica/controllo di quelli vecchi...

Un mio vecchio progetto di romanzo mai portato a termine prevedeva che il clima venisse stravolto da una intelligenza artificiale in un satellite climatico che prende il controllo di tutta la Rete con il distorto obiettivo di eliminare la razza umana (il suo programma originale prevedeva di ridurre la distruzione ambientale e riportare la Terra ad un equilibrio... facilmente realizzabile elilminando la causa principale di disastri ecologici) con i protagonisti, un gruppo di nerd, che attraversano l'America distrutta per raggiungere un museo dove è conservato un personal computer abbastanza vecchio da non poter essere controllato dalla AI ma che possa iniettare un virus all'interno.


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.psychonote.com/
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Dom Lug 13, 2014 5:20 pm

Mi ricorda qualcosa tutto ciò, ma non mi ricordo cosa di preciso....


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Adbhull
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 32
Località : Modena
Messaggi : 1778

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Dom Lug 13, 2014 6:20 pm

Se stai pensando a Fallout... l'ho pensato prima io!!! XD


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.psychonote.com/
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Dom Lug 20, 2014 10:48 pm

A volte un'ideuzza può venire anche dalla lettura errata di un titolo:

Alice* vs. Predator


*(quella di Carroll)


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Sab Ago 02, 2014 10:53 am

subplot da infilare in qualcosa a tema fantascienza molto avanti nel futuro: Nicolas Cage nel ruolo di sé stesso come personaggio secondiario/comparsa che in qualche modo che viene accennato ma non spiegato ha ottenuto l'immortalità/eterna giovinezza.

hm, potrebbe giusto adattarsi bene ad Alice vs. Predator XD


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Ven Ago 08, 2014 1:37 pm

trama horror-slasher basata su Art Attack in cui Neil Ilgrandeartista impazzisce ed è determinato a comporre il suo ultimo, grande, attacco d'arte con i pezzi di una gran moltitudine di cadaveri


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
The Candyman
GUARDIANO DI ZENDRA Moderatore


Età : 28
Località : Genova
Messaggi : 3160

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Mer Ago 27, 2014 1:50 am

Sceneggiatura di ambito religioso basata sull'idea originale di Lu Ca (utente facebook), e messa qui con suo consenso. Metto i messaggi che faccio prima.

LC: E' la storia di Gesù che praticamente per sbarcare il lunario, inizia a cucinare meth con Giuda, il titolo sarà:
"Breaking Bread"



TC: la meth è troppo avanti per l'epoca in cui visse Gesù, suggerirei qualche pianta allucinogena/fungo, che lui e Giuda mischiano al pane e al vino per far apparire miracoli a chi ne mangia e a chi ne beve.
Giuda dopo un po' si rompe (o perché Gesù si era preso tutto il merito, i soldi e le groupie, o perché inizia a credere che stiano esagerando con sta storia dei miracoli, del figlio di dio ecc e che sia ingiusto perculare la gente) e allora Gesù architetta un modo per levarselo dai coglioni (il dialogo famoso "sono forse io?" "tu lo dici" era un modo di Gesù per additare agli altri apostoli, perculati anche loro dalla truffa, un traditore della causa che doveva essere eliminato, ma gli apostoli sono rimbecilliti dalla droga e non capiscono un gazzo), ma poi le cose finiscono male, Giuda rivolta il piano contro Gesù e Gesù, allora ingurgita una dose folle di vino e ostie drogate, le quali lo fanno risorgere miracolosamente e.... Season 2


LC: poi la Season 2 è qualcosa che punta ad essere: lui ritorna zombie e chi morde diventa come lui, quindi "La Resistenza" (formata solo dagli apostoli), si rinchiude a Gerusalemme e diventa tipo un centro di resistenza alla Falling Skies o, si punta ad una stagione dove lui stra incazzato ritorna più cattivo che mai e uccide tutti lentamente?

TC: come puntata prologo della S2 sicuramente metterei Giuda che, temendo la furia del Mega-Gesù risorto, pur di scampare alla sua ira, si impicca (oppure tenta di impiccarsi ma viene preso in tempo e maciullato da G).

Comunque, già che stiamo parlando di droghe e di funghi si potrebbe inserirci il discorso di quella droga che faceva agire le persone come zombi assetati di carne o il discorso del fungo controllacervelli (ma l'idea è già stata presa da tLoU, quindi direi di no)
Poi sicuramente ci potremmo mettere Tommaso, che non crede agli zombi e finisce per essere contagiato.


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sephiroth
CUSTODE DI ZENDRA Amministratore


Età : 25
Località : Torino/Pisa
Messaggi : 5232

MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Mer Ago 27, 2014 3:24 pm

Lol §


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: I miei soggetti di sceneggiatura   Oggi a 9:27 am

Tornare in alto Andare in basso
 
I miei soggetti di sceneggiatura
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» i miei primi 5 ratti del clan !!!!!!
» i miei ossequi
» KAOS FIRENZE - VENEZIA 66 GRAZIE A TUTTI AMICI MIEI.
» Progetti per le vacanze? Ecco i miei.
» I miei ..numeri fortunati.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: LETTERATURA :: Sezione scrittura-
Andare verso: