Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» I miei soggetti di sceneggiatura
Da The Candyman Mer Ott 04, 2017 9:08 am

» Vendo Warhammer quest edizione 1995
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Vendo Tempesta di magia nuovo + carte
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Libri consigliati sull'alto medioevo
Da Sephiroth Sab Lug 22, 2017 4:19 pm

» Pittura su commissione
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 2:09 pm

» Vendo nomads infinity nuovi
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:19 pm

» Vendo earth reborn come nuovo!
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:07 pm

» 4 anni da moderatore
Da The Candyman Gio Lug 20, 2017 11:59 am

» Una canzone al giorno (?)
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:36 pm

» Diablo 3
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:33 pm

Parole chiave

Condividere | 
 

 Bioshock infinite, giocato e recensito

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Emperor's Chosen
Custode di Zendra
Custode di Zendra
avatar

Età : 27
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioTitolo: Bioshock infinite, giocato e recensito   Lun Mag 06, 2013 10:43 pm

Ed ecco qui finalmente la tanto agoniata ( da adbhull in primis XD) recensione del gioco!

"There's always a lighthouse, there's always a man, there's always a city." -Elizabeth

Signore e signori, sei.. sei gli anni dalla pubblicazione del primo capitolo della saga, il primo Bioshock. Sono tanti, eppure sembra solo ieri quando nei panni di Jack ci salvavamo dal disastro aereo per entrare in uno strano e solitario faro nell'oceano che portava alla sommersa citta' di rapture. Gli anni son passati, l'ambientazione e' cambiata, ma i problemi son rimasti gli stessi: utopie impossibili corrotte da ambizioni di uomini visionari. Sara' capace anche questo ormai ultimo capitolo a donarci le stesse se non maggiori emozioni della sua prima incarnazione? Scopriamolo assieme.. fate la vostra scelta: testa o croce? Si o no?



1912, un ex agente della Pinkerton di nome Booker DeWitt viene inviato nella città volante di Columbia per recuperare e riportare a New York una giovane non specificata ragazza di nome Elizabeth, tutto cio' per spazzar via un pesante non specificato debito che il protagonista ha nei confronti dei committenti. Il gioco si apre con una clamorosa citazione del primo bioshock: nuovamente nell'oceano, con di nuovo un faro alto e luminoso ad aspettarci.. ma sta volta non in preda alle onde, ma scortati da 2 strani individui con dei giacconi gialli antipioggia. Invece che andare verso il basso la " batisfera" sta volta verra' sparata verso il cielo, dove atterreremo nel piu' totale comfort tra le nuvole.



Columbia e' una splendida citta' in festa, la religione dominante e' dedita al culto di un " profeta", mentre i padri fondatori americani come Jefferson, Franklin e Washington sono al pari di santi o una sorta di trinita'. Il nostro personaggio e' ovviamente una specie di sicario\persona risolvi problemi e sara' subito palese che si trova totalmente a disagio in questo clima cosi' " artificialmente felice" o festoso. Cio' nonostante la prima ora di gioco si gusta in perfetta tranquillita', quasi accompagnati per mano tra un'inquadratura e l'altra del mondo che presto sara' il nostro campo di battaglia. Posso dirvi che forse la prima ora di gioco di bioshock infinite e' stata la migliore ora di gioco della mia vita ludica, non son mai stato cosi' felice di giocare ad un gioco.. tant'e' che sorridevo involontariamente mentre passavo i miei primi attimi da " columbiano".

Il gioco si presenta molto bene anche come introduzione vera e propria alle meccaniche e poteri che ci accompagneranno, dato che un lunapark allestito per festeggiare la giornata in cui il nostro protagonista arriva, e' pieno zeppo di baracchini che offriranno divertenti giochi in vecchio stile, dove potremo sparare con piombini, utilizzare i " plasmidi" resi a disposizione ( che in infinite si chiamano vigors) o semplicemente guadagnare un po' di valuta locale: i silver eagles. Cosi' facendo tra un frugare tra i cestini, casse, valigie, negozi e cassonetti ( alla ricerca di cibo o bevande, in pieno stile bioshock) e qualche chiacchiera con le persone che ci saranno in citta' arriveremo al vero e proprio inizio del gioco: la nostra prima scelta dinnanzi ad un palco pieno di persone. Qualunque sara' la scelta il gioco avra' un violento evolversi che fara' dissipare l'utopica atmosfera tenuta fin'ora per svelare la sua vera faccia da fps: booker sparera', tirera' fendenti con la sua arma da corpo a corpo nuova di zecca e dovra' scappare dall'intera forza di polizia, dato che diventera' il ricercato nr uno. Da qui potrete immaginare come si susseguiranno gli eventi, fino al momento dove incontreremo elizabeth ( salvandola) che diventera' una fidata compagna ed alleata utile durante le battaglie.



E' difficile raccontare appieno la bellezza e divertimento iniziale che la trama e le meccaniche di gioco di infinite presentano, senza spoilerarvi nulla, ma cerchero' di non rovinare a nessuno la sopresa.

Passando oltre la trama che comunque e' davvero il caposaldo della serie ed articolatissima anche in questo episodio, vorrei prima parlarvi delle cose facili: musica, grafica e longevita'.. per poi passare alla sostanza, il gameplay.

Musica: Sono anni che giochi come mafia o bioshock appunto ci mettono dinnanzi a ottime colonne sonore degli anni passati, pezzi di famosi cantanti e bellezze canore degli anni 20-40 che perfettamente si adattano o plasmano l'ambiente di gioco, accompagnando il giocatore durante tutto il suo svolgimento. Non per questo pero' significa che vada bene lo stallo. Bioshock infinite si e' seduto totalmente sugli allori, rovinando la cura che il secondo capitolo aveva proposto solo per pura pigrizia dei creatori del gioco: 1 la musica delle battaglie, 1 la musica per i caricamenti ed 1 la musica per tante altre cose. Lasciando stare i filmati o le musiche specifiche di determinati momenti in determinati livelli.. il tutto e' molto ripetitivo, dato che come piu' avanti avro' modo di specificare.. si combatte davvero tutto il tempo e quindi avere piu' temi di combattimento sarebbe stato opportuno.

Dall'altro lato invece come sempre, se non di piu', i dialoghi ( specie se in inglese) sono di una qualita' olimpica, sopraffini e molto ricercati.. Gli effetti sonori molto belli.. tutto ok, pari alla grande qualita' che i precedenti capitoli ci avevan mostrato, nulla da criticare.



Grafica: notevole il miglioramento dai precedenti capitoli. Sia nelle animazioni, che nella texture e cura dei personaggi\ ambientazione\poteri si nota che il motore grafico utilizzato per i precedenti capitoli e' stato tirato a lucido all'inverosimile. Tutto scorre fluido senza glitch, compenetrazioni o difetti vari.. o almeno io non ne ho riscontrati. Unico difetto? Giochi come the witcher1-2 hanno portato cose come 30 modelli di png umani diversi vaganti per il mondo.. costava tanto ai creatori di infinite spaziare oltre ai 5-7 modelli umani diversi per tutto il gioco? Solo nei primi 15 minuti del tutorial mi veniva gia' lo sconforto a vedere sempre lo stesso modello presentato ovunque.. ulteriore nota di fretta o pigrizia nello sviluppo del gioco. Tanta cura per i personaggi principali del gioco, dal protagonista ai secondari.. mentre dopo varie ore di gioco non se ne puo' piu' di vedere sempre gli stessi medesimi nemici!



Longevita': Difficile per me giudicare tale parametro.. dato che io il gioco l'ho finito in due giorni di gioco nonstop quasi. Sono un appassionatissimo fan della sere, aspettavo da anni tale capitolo e appena l'ho avuto tra le mani l'ho dovuto giocare appieno, aprendo ogni cassetto, girando ogni angolo ed edificio che il gioco metteva a disposizione.

Per i comuni mortali o la gente normale ( non psicopatica come il sottoscritto): 12-14 ore di gioco.

Gameplay: E qui la recensione inizia a farsi al contempo interessante che negativa.. perche' aime' cari lettori.. infinite e' un gioco che si puo' rappresentare con una V : inizio e finale superbi.. nel mezzo davvero MOLTO deludente.

dividiamo il gameplay in vari pezzi, cosi' da poterlo analizzare meglio.

1) Location: Belle, ampie ma tutto sommato illusorie. Mentre in bioshock 1-2 c'era una grande citta' a nostra disposizione, con zone ben distinte e tanti piccoli dettagli come stanze, bar, luoghi segreti.. in infinite tutto questo e' venuto a mancare.

A parte 3 piccoli casi ( personalmente mi son piaciuti il luna park iniziale, il museo dove incontriamo il vecchio che ci da il potere elettrico, ed il manicomio), ho trovato tutto illusorio nella misura dove costantemente siamo all'interno di grossi spazi rettangolari\cubici. Si viaggia si sulle rotaie spesso, ma anche loro vengono costantemente limitate in spazi cubici. Spesso gireremo per 10 minuti in cerchio a 80 all'ora sulle rotaie ammazzando i nemici sotto di noi per poi scendere una volta finito.




I piacevoli segreti nel scoprire lo stanzino personale di ryan, il laboratorio di un xy professore pazzo, vengono qui dati davvero molto raramente rispetto a bioshock 1.

La botta iniziale viene corrosa dalla ripetizione delle ambientazioni, anche quando cambieremo livello ci sara' un non so che di deja-vu costante. Forse la location piu' innovativa del gioco e' un manicomio che visiteremo, che ricorda molto un livello di thief deadly shadows, un vecchio gioco per pc e la prima xbox.

2) I nemici.. che dire: 2 cosmiche palle! Sono forse la cosa che piu' di tutte mi ha annoiato nel gioco, doverli affrontare ogni 2 minuti ed incontrare quasi sempre gli stessi!

Avevo sentito da numerose recensioni che questo gioco fosse logorroico e ripetitivo all'invero simile nel costantemente proporre stanze o piazze da ripulire dai nemici.. ovviamente preannunciati dall'inizio della sempre medesima maledetta musichetta da combattimento: confermo ragazzi.. una noia mostruosa!



Ci saranno 2 gruppi principali di nemici: la polizia\ esercito della citta' che vi dara' la caccia dall'inizio del gioco e..
Spoiler:
 
che fara' altrettanto dalla seconda meta', a volte alleandosi con la polizia anche.

Le cose sono uguali agli altri bioshock, con vari nemici con classi loro specifiche: il solito tizio da cac, quello da tiro, il cecchino, il mago, il tanker, il salterino, quello grosso, quello di fuoco e cosi' via.. questa parte pero' perlomeno mi e' piaciuta. Son riusciti a creare dei nemici affascinanti anche se la sfida con i big daddy o le sister era davvero difficile: degli evocatori di corvi ed i robot a vapore con le sembianze dei padri fondatori, questi sono i nemici piu' interessanti dal punto di vista concettuale secondo me. Durante la presentazione del gioco nei mesi precedenti la pubblicazione, si era visto anche un altro tipo di nemico con la testa a campana.. " i silenziosi" aime' presenti solo in un singolo livello del gioco.

I restanti nemici umani e semplici invece sono una vera seccatura ripetitiva durante tutto il gioco!



Le bossfight sono ridicolosamente facili da superare, ma a questo ci avevano gia' abituati con il boss finale di bioshock 1, notoriamente facile. Anche qui i " boss" secondo me han mancato di personalita'.. forse se ne salva uno.

3) Le armi: Qui punto a favore per il gioco invece, dato che le armi sono tante, varie e reperibili con criterio durante il gioco. L'unica pecca e' che a differenza dei precedenti capitoli sta volta saremo in grado di portare solamente 2 armi alla volta + la nostra arma da corpo a corpo ( che servira' anche per viaggiare), e quindi dovremo capire sin da subito quale combinazione si addice di piu' al nostro stile di gioco.



Ci sono ben 13 armi differenti in bioshock, di cui 4 pero' sono solo una variante di altre gia' presenti ( es. il fucile a spara a raffica? la sua variante b sparera' invece 3 colpi alla volta e presentera' un mirino), io per esempio ho superato l'intero gioco soltanto con la magnum ( il giga pistolone) ed il fucile da cecchino.

Il tutto sara' ovviamente potenziabile e dovremo anche repererire le solite tonnelate di munizioni. Parlando appunto di potenziamenti c'e' da dire che la differenza tra un'arma potenziata o base si sente molto, consiglio quindi di specializzarsi sin da subito sulla propria arma preferita.

4) I vigors, i poteri di bioshock: Vi starete sicuramente chiedendo come possa la firma di bioshock, cio' che l'ha contraddistinto dal primo capitolo, dopo ben 3 capitoli essere reinventato e non annoiare? Diciamo che ci sono piu' o meno riusciti grazie a 2 cose: l'aggiunta di una terza meccanica a tutti i poteri e la facile reperibilita' di ricariche per poterli usare.

In passato i poteri si potevano lanciare, al massimo caricare e c'era solo 1 potere trappola ( quello della molla per terra). Ora invece tutti i poteri se caricati per 3 secondi e lanciati per terra attiveranno la loro funzione trappola, dando quindi 3 modi diversi di usarli.. il normale, caricato ed il trappola appunto.

I vigors o se preferite plasmidi, sono 8 ed ad ogni utilizzo richiederanno una parte del nostro mana, qui chiamato sale:

- Murder of crows: evocheremo uno stormo di corvi sui nemici. In formato trappola piazzeremo un nido di corvi che se calpestato attivera' uno stormo. Ogni nemico ucciso da i corvi generera' un nido sul suo cadavere.

- Possession: uno spettro verde di sembianze femminili tormentera' il nemico da noi designato, facendolo diventare nostro alleato mentre gli recitera' la parte di romeo e giulietta all'incontrario ^^. In formato trappola sara' ad area.

Funziona anche sulle torrette o sui rivenditori automatici di munizioni\cibo.

- Undertow: Una folata d'acqua spazzera via i nostri nemici, se caricato invece il nostro braccio diventera' un gigantesco tentacolo che andra a prendere i nemici piu' lontani, portandoli da noi per poter essere uccisi in cac. Comodo contro i tiratori scelti.



- Charge: Diventeremo degli arieti sfondagente. Il potere piu' si carica e piu' sara' forte e di distanza maggiore la nostra carica. Una volta potenziato aggiunge simpatici effetti contro i nemici o invulnerabilita' temporanee.

- Devil's kiss: lanceremo bombe di fuoco che esploderanno al contatto con i nemici. Puo' diventare anche una trappola sul terreno che genera 3 bombe di fuoco o esplode a grappolo.

- Return to sender: forse il potere piu' utile di tutti, il potere di neo di matrix. Bloccheremo tutte le pallottole, razzi ed anche il corpo a corpo nemico, concentrandolo in una grande sfera di energia vorticosa nel palmo della nostra mano. La sfera potra' essere rispedita al mittente per fargli provare la sua stessa forza d'attacco, oppure sul terreno per sbalzare via tutti i nemici con una trappola. Ci rende invulnerabili in pratica finche' si ha mana.

- Shock jockey: la scarica elettrica di tutti i bioshock, qui con una grafica innovativa a cristalli elettrici.. la solita solfa che puo' diventare anche trappola a triangolazione elettrica sul terreno( le trappole che piazzeremo si uniranno in vari raggi elettrici che ricordano la meccanica dei dardi elettrici del primo).

- Bucking bronco: solleveremo i nemici in aria, lasciandoli inermi ai nostri colpi mentre urleranno di voler tornare a terra. La trappola fa la stessa cosa ma arreca anche danni ed e' ad area.



5) Forse la parte che piu' aspettavate tutti: Elizabeth, la nostra compagna d'avventure. Presentata durante lo sviluppo del gioco come radicale innovazione sul mercato ludico, personaggio speciale ed emotivo al quale ci legheremo fin da subito.. effettivamente non delude le aspettative. I filmati in game saranno piacevoli, emozionanti ed a volte toccanti, elizabeth e' un personaggio dalla psicologia in costante evoluzione che dira' la sua su cio' che faremo, le nostre scelte e che crescera' mentalmente pari passo al personaggio principale. Ovviamente i giocatori di sesso maschile apprezzeranno da meta' gioco la visione costante dell'elegante decolte' della signorina, ma elizabeth sa anche essere utile in gioco per 3 buoni motivi:

- fornirci ogni 4-5 minuti di gioco soldi gratuiti in game, non vi dico come faccia altrimenti e' uno spoiler.

- aprire qualunque porta chiusa che ci si parera' davanti a patto di avere abbastanza lockpick per la determinata serratura. Dietro una cassaforte, stanza chiusa o cassa c'e' sempre un grande premio che ci aspettera'.

- aiutarci in combattimento in modo passivo, fornendoci medikit, pozioni di sale e.. supporto, grande supporto che non specifico per evitare lo spoiler. Diciamo che sa esaudire i desideri a volte, fornendoci il tanto conosciuto " pianoforte che cade dal cielo" in testa proprio ai nostri nemici.




La trama si sviluppera' tutta attorno ad elizabeth ed ella sara' legata a noi come noi ad essa. In sostanza avendo provato tutti gli altri giochi, come half life 2 che mettono a disposizione aiutanti per il giocatore, posso dire che elizabeth e' forse la migliore aiutante ad oggi in un videogioco. Cercate solo di non fare troppo i casanova.. un consiglio!

In sostanza per riprendere il discorso generale, il gioco sarebbe splendido se non fosse per le interminabili seuenze scriptate di combattimento.. sempre uguali, sempre con la medesima musichetta.. impossibile non annoiarsi!

Ed ora signori cari.. il finale del gioco, ebbene si.. anche questo va valutato!

Il finale di bioshock infinite e' forse il piu' complesso ed intrigante della storia dei videogiochi. Personalmente mi ha emozionato come nessuno, facendomi venire i brividi lungo la schiena.. mi ha anche quasi commosso.. anzi, se devo essere sincero gli occhi ce li avevo un po' umidi effettivamente.




Questo non solo perche' e' molto complicato, ben congeniato e che si collega a tutti i capitoli precedenti della saga, ma anche perche' e' personale.. intimo. Ognuno puo' interpretare il finale di bioshock come vuole, ed e' per questo che sui forum troverete interminabili discorsi su quest'ultimo.


Facendo quindi un sunto del tutto.. non lo so.. non so come giudicare questo gioco. Da un lato l'ho tanto aspettato, agoniato e gustato fino all'ultimo secondo.. dall'altro e' stato cmq il capitolo forse piu' deludente. Il finale pero' e' cosi' bello che fa dimenticare tutti gli errori commessi nel gioco e quindi e' davvero difficile dare un giudizio.

Consiglierei di aspettare, questo e' poco ma sicuro.. aspettare che il prezzo scenda e di provarlo, o per chi non ha mai amato bioshock di andare cmq a vedere il finale su youtube.

Chi non sa invece che cosa stia leggendo in questa lunga recensione, sappia che si trova davanti ad un buon fps, di sicuro meglio di tutti i cod e\o battlefield che potra' mai aver provato.. questo perche' se non altro ha un'anima, lascia un segno ed un ricordo nel giocatore.. anche se manca della tecnicita' di altri fps piu' specialistici.

E per chi invece ha amato come me l'intera saga, che ha giocato sin dal day one di ormai anni fa nella sommersa citta' di rapture.. do una stretta di mano calorosa.

Fine ragazzi.. spero che non facciano altri bioshock in futuro perche' possono soltanto rovinare cio' che gia' di buono e' stato fatto, l'apice credo che si sia raggiunto..

non nell'1, non nel 2 e non in infinite.. ma tutti e 3 questi giochi sono non un piccolo ma un grande capolavoro dell'industria videoludica, un capolavoro che se potro' faro' provare ai miei figli.



grafica: 9
audio: 8.5 ( dannate musiche ripetitive)
gameplay: 7.5 ( dannati nemici e stanze da ripulire)
longevita': 8

totale: 8

voto personale: 9 perche' alla fine e' pur sempre bioshock :§wub:

Emperor's chosen


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/


Ultima modifica di Emperor's Chosen il Gio Mag 30, 2013 2:19 am, modificato 6 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
darth revan
Utente
Utente
avatar

Età : 23
Località : piccola stanzetta nel palazzo dell'imperatore
Messaggi : 133

MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   Mar Mag 07, 2013 9:38 pm

Domanda pragmatica: vale la pena di prenderlo nuovo, o solo scontato/usato, sui 20-30€? Sottolineando anche che non ho mai giocato a nessun Bioshock.
O è forse meglio comprare a poco prezzo i precedenti e andare con ordine?


Vedere il mondo in un granello di sabbia,il cielo in un fiore di campo,avere il potere di governare il tempo, essere il signore dell'universo.
Fredda la mano,le ossa,il cuore.Freddo il corpo del viaggiatore. Non vede ciò che il futuro gli porta, quando il sole è calato e la luna è morta. La morte è solo una porta, il tempo solo una finestra tutto ciò è la fine è soltanto il principio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
Custode di Zendra
Custode di Zendra
avatar

Età : 27
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   Mer Mag 08, 2013 1:25 am

meglio comprare a poco prezzo i precedenti e andare con ordine

anche perche' il primo e' bellissimo


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
The Candyman
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 29
Località : Genova
Messaggi : 3183

MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   Mer Mag 08, 2013 6:17 pm

Non ho provato l'infinity, ma concordo con empe, compra i primi due per cortesia XD


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
Custode di Zendra
Custode di Zendra
avatar

Età : 27
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   Mer Mag 08, 2013 6:21 pm

per cortesia xD


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
davidz_90
Utente
Utente
avatar

Età : 27
Località : i regni di darkwars
Messaggi : 218

MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   Mer Mag 08, 2013 7:27 pm

è una minaccia? xd :)

io non ci ho mai giocato ma mi dicono che è un gran bel titolo, al momento non avrei problemi a prenderlo visto che li vendo i videogiochi xd....ci risparmierei anche un bel pò sul nuovo...mmmm....


stanchi di spendere soldi in wargames lunghi, difficili e obsoleti? giocate a darkwars!!!
- regolamento e libri degli eserciti gratis!!
- minia gratis!!! basta proxare baby;) o usare le minia infinity e wh!!
- ogni settimana nuove espansioni,regole e tutto gratis in pdf!!!
- se avete bisogno o non capite qualcosa pm o mail

www.krothcompany.jimdo.com
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
Custode di Zendra
Custode di Zendra
avatar

Età : 27
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   Gio Mag 23, 2013 2:17 am

y


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/


Ultima modifica di Emperor's Chosen il Gio Mag 30, 2013 11:51 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
Custode di Zendra
Custode di Zendra
avatar

Età : 27
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   Gio Mag 30, 2013 1:52 am

x


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/


Ultima modifica di Emperor's Chosen il Gio Mag 30, 2013 11:51 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
Custode di Zendra
Custode di Zendra
avatar

Età : 27
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   Gio Mag 30, 2013 2:02 am

finita gente.. leggere e commentare prego XD mi son sbattuto troppo per rimanere ignorato!


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
The Candyman
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 29
Località : Genova
Messaggi : 3183

MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   Gio Mag 30, 2013 10:06 am

Ok, bella recensione, ora dammi Bioshock adesso subito immantinente!

Secondo me però ci sono un po' troppi spoiler-non-spoiler XD


"candy...io a te non ti riesco proprio a capire xd, sei la fusione tra un piadinaro trollatore e un serio amministratore di rete xd..." -kroth [incarnazione #9072345]

Esistono solo due mondi… il tuo mondo, ovvero quello reale, e gli altri mondi, la fantasia.
Mondi come questo sono i mondi dell’immaginazione umana: non è importante quanto siano o non siano reali. Importa solo che ci siano.
Questi mondi offrono un’alternativa. Offrono una fuga. Offrono minaccia e potere, offrono rifugio e dolore.
Danno un senso al tuo mondo. Non esistono. Ed è per questo che sono l’unica cosa che conta
- Books of Magic, Neil Gaiman
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Emperor's Chosen
Custode di Zendra
Custode di Zendra
avatar

Età : 27
Località : Lombardia,Monza
Messaggi : 10990

MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   Gio Mag 30, 2013 11:50 am

spoiler non spoiler? Praticamente non ho detto nulla XD che cosa avrei spoilerato?


Rivenditore di Wargames, giochi da tavolo, TCG e dispensatore di nerditudine a comando!
Venite a trovarmi ;)

https://www.facebook.com/groups/1693466617565008/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Bioshock infinite, giocato e recensito   

Tornare in alto Andare in basso
 
Bioshock infinite, giocato e recensito
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Bioshock (Serie)
» Warhammer 40000 o Fantasy
» indecisione fra 4 eserciti warhammer fantasy
» Un ambo record da Antologia: 27-54 a Milano
» GChiaramida | 8/9 MAGGIO | Il terno più elegante col 90 è la mia nuova grande scommessa!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: COMPUTER, PROGRAMMI E VIDEOGAMES-
Andare verso: