Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» I miei soggetti di sceneggiatura
Da The Candyman Dom Ago 13, 2017 7:56 pm

» Vendo Warhammer quest edizione 1995
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Vendo Tempesta di magia nuovo + carte
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Libri consigliati sull'alto medioevo
Da Sephiroth Sab Lug 22, 2017 4:19 pm

» Pittura su commissione
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 2:09 pm

» Vendo nomads infinity nuovi
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:19 pm

» Vendo earth reborn come nuovo!
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:07 pm

» 4 anni da moderatore
Da The Candyman Gio Lug 20, 2017 11:59 am

» Una canzone al giorno (?)
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:36 pm

» Diablo 3
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:33 pm

Parole chiave

Condividere | 
 

 Khor

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dark Goblin
Utente
Utente
avatar

Età : 34
Località : Sconosciuta
Messaggi : 2876

MessaggioTitolo: Khor   Ven Feb 22, 2008 11:39 pm

Qualche giorno fa ho comprato in edicola il secondo volume di Khor, una serie a fumetti fantasy tutta made in italy.
Editrice Star Comix, bimestrale, alle matite troviamo a fare gli onori di casa Spadavecchia, già noto per aver disegnato parecchi albi di Brendon, Dylan Dog, Nathan Never, etc...famoso per il suo tratto deciso e accattivante!

L'albo, come tutti i più importanti fumetti italiani e sopratutto "Bonelliani" narra stoirie autoconclusive.
Questo potrebbe essere frustrante, specie per gli amanti del fumetto giapponese, poichè l'evoluzione stessa dei personaggi è quasi nulla. Il fatto di dover concludere la storia in un volume costringe spesso gli autori a inserire troppa carne sul fuoco e gestire poi male e in poco tempo una trama di per sè presuntuosa!

Il protagonista della saga, Khor appunto, un misto tra Conan e He Man, è un cacciatore guerriero dalla forza sovrumana, alcune cicatrici fanno pensare che sia un prescelto, altri dicono un mezzorco( :124: )!
La sua terra è governata da un malvagio semi dio che governa con il terrore, la tortura e la progionia, al capo di centinai di orchi e mostri simili.
La donna di Khor è stata rapita dal malvagio, e come tutte le epopee fantsy che si rispettino l'eroe parte verso la fortezza nemica scortato da un immancabile nano, una donna guerriera ed un mago!

La storia è quasi banale, la sceneggiature segue come se si stesse svolgento un gdr, anche le situazioni di pericolo e azione sono degne di DnD, esempio, sono disarmati con delle guardie, il mago fa un incantesimo per distrarre gli aguzzini, loro scappano."
Arriva il mostro e ci pensa il muscoloso etc. La solita solfa, almeno per chi è abituato a questo, nulla di nuovo, gia visto, già letto....come volevasi dimostrare l'ennesimo flof italiano, eppure le idee di fondo ci sono, il disegnatore c'e', e pure il publico....perchè allora cadere sempre nella mediocrrità che gia da qualche hanno contraddistingue il fumetto nostrano?



Per farmi fuori miei cari ci vogliono sicari sicuri, loschi figuri, temerari miei pari...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Childeberto
Fondatore
Fondatore
avatar

Età : 38
Località : Terracina
Messaggi : 133

MessaggioTitolo: Re: Khor   Sab Feb 23, 2008 8:07 pm

Ammazza che avatar che ti sei scelto. :hahaha:
Sei il meglio :sorr:
ciao :ciao:


Non per noi, o Signore, Non per noi,
ma per la Tua grandezza
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Khor
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: LETTERATURA-
Andare verso: