Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» I miei soggetti di sceneggiatura
Da The Candyman Mer Ott 04, 2017 9:08 am

» Vendo Warhammer quest edizione 1995
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Vendo Tempesta di magia nuovo + carte
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Libri consigliati sull'alto medioevo
Da Sephiroth Sab Lug 22, 2017 4:19 pm

» Pittura su commissione
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 2:09 pm

» Vendo nomads infinity nuovi
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:19 pm

» Vendo earth reborn come nuovo!
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:07 pm

» 4 anni da moderatore
Da The Candyman Gio Lug 20, 2017 11:59 am

» Una canzone al giorno (?)
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:36 pm

» Diablo 3
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:33 pm

Parole chiave

Condividere | 
 

 un po' di cultura letteraria - il ritratto di Doryan Gray

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Childeberto
Fondatore
Fondatore
avatar

Età : 38
Località : Terracina
Messaggi : 133

MessaggioTitolo: un po' di cultura letteraria - il ritratto di Doryan Gray   Mer Mar 26, 2008 11:38 am

Ciao a tutti,
qualcuno ha mai letto "Il ritratto di Doryan Gray" di Oscar Wilde? Io lo trovo molto bello ed interessante. La psicologia dei personaggi principali è davvero molto bella, anche se si discosta un po' dalle tradizionali linee psicologiche dei romanzi moderni. Nel libro Doryan, indubbio protagonista del romanzo, compie un'evoluzione, da buono a cattivo, conservando la sua bellezza e giovinezza immacolata. E alla fine abbiamo un finale davvero singolare.
Secondo me questo è uno dei migliori romanzi che Oscar Wilde ha scritto.
💻


Non per noi, o Signore, Non per noi,
ma per la Tua grandezza
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Yakumo-dono
Veggente di Zendra
avatar

Età : 29
Località : Yamato
Messaggi : 5413

MessaggioTitolo: Re: un po' di cultura letteraria - il ritratto di Doryan Gray   Mer Mar 26, 2008 12:23 pm

Mi manca il finale purtroppo.....il libro è molto interessante. Una particolarità: il gusto del controsenso e dell'ossimoro che permea i discorsi del Lord (l'amico del pittore.....non ricordo il nome, forse lord henry) e che mette a nudo la matrice dissacratoria e provocatoria del libro.


"ONORE AGLI EROI DELLA GUERRA DI BADAB"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Maresciallo_Helbrecht
Veggente di Zendra
avatar

Età : 32
Località : Svizzera
Messaggi : 12617

MessaggioTitolo: Re: un po' di cultura letteraria - il ritratto di Doryan Gray   Mer Mar 26, 2008 7:16 pm

Io l ho cominciato tempo fa, poi per un motivo o per l altro non ho mai avuto il tempo di continuarlo.
Negli ultimi 2 anni ho avuto pochissimo tempo da dedicare alla lettura a causa di impegni vari e mi dispaice un sacco...
Magari prima o poi lo finirò..
Per quel che mi ricordo però è un ottimo libro consigliabilissimo a chiunque abbia volgia di darsi alla lettura di un libro di un certo spessore :libro: :libro:


Non Nobis Domine, Non Nobis Sed Nomine Tuo Da Gloriam - Dictatus Templare

One Ring to rule them all, one Ring to find them, one Ring to bring them all and in the darkness bind them - J.R.R.Tolkien, TlotR
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dark Goblin
Utente
Utente
avatar

Età : 35
Località : Sconosciuta
Messaggi : 2876

MessaggioTitolo: Re: un po' di cultura letteraria - il ritratto di Doryan Gray   Mer Mar 26, 2008 8:19 pm

Letto e ri-letto,adoro il decadentismo personalmente quindi lo reputo davvero un capolavoro!



Per farmi fuori miei cari ci vogliono sicari sicuri, loschi figuri, temerari miei pari...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Melkor il Morgoth
Utente
Utente
avatar

Età : 30
Località : Sylvania
Messaggi : 1878

MessaggioTitolo: Re: un po' di cultura letteraria - il ritratto di Doryan Gray   Mer Mar 26, 2008 9:08 pm

Io lo lessi molti anni fa, ed è davvero un ottimo libro.
Il passaggio di Dorian dall'innocenza della giovinezza all'estetismo crudele ed egoista è reso nei tempi giusti e in modo eccezionale, e il finale è veramente incredibile.

Purtroppo non ricordo moltissimo perché è passato un sacco di tempo, ma anche la contrapposizione tra Basil e Lord Henry mi è rimasta bene impressa.


"D'ora in avanti sarete tutti miei servitori! A voi la scelta, se seguirmi da vivi o da morti". [Vlad von Carstein]

"Tiranidi? Beh, andiamocene. Come dite? Ci sono i civili da proteggere e diversi reggimenti scelti possono arrivare in tempo? Ok, allora: non dite niente alla popolazione - così ci lascia andar via in pace - ed avvisate i reggimenti di allontanarsi il più in fretta possibile, prima che qui ci lasciamo tutti la pelle".

"La pazienza è la virtù dei morti". [detto Necrontyr]

Conte Elettore del Sapere (Warhammer Fantasy quiz - I posto)
Cappellano del Sapere (Warhammer 40,000 quiz - III posto)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Il Conte
Utente
Utente
avatar

Età : 29
Località : PORTUS NAONIS (Pordenone) / Trieste
Messaggi : 4690

MessaggioTitolo: Re: un po' di cultura letteraria - il ritratto di Doryan Gray   Gio Mar 27, 2008 11:16 pm

personalmente l'estetismo non mi piace molto, però l'ho trovato sicuramente un bel libro, ricco di riflessioni. complimenti per come l'hai proposto cmq. :45u:


ENTRA ANCHE TU NELLA GILDA DEL GRANDE VERDE
E' Gork che ti vuole, o forse Mork... o più probabilmente Jah!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: un po' di cultura letteraria - il ritratto di Doryan Gray   

Tornare in alto Andare in basso
 
un po' di cultura letteraria - il ritratto di Doryan Gray
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [vendo/scambio] Esercito O&G completo e dipinto...+ regali!!
» Compendio sui Pelleverde , Storia , Cultura , Magia e oltre
» The Warhound, la rivista ludica sull'arte e la cultura.
» Vendo blocco Guardia / angeli Oscuri /Grey knight (occasion)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: LETTERATURA-
Andare verso: