Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» Un saluto a tutti voi!
Da MetalheartH Ieri alle 10:26 pm

» Fotografia
Da B4rcy Mer Giu 06, 2018 1:49 am

» Tempus fugit
Da Sephiroth Gio Mag 31, 2018 12:58 pm

» Una canzone al giorno (?)
Da The Candyman Gio Mag 10, 2018 12:12 am

» Salve a tutti
Da The Candyman Mer Apr 11, 2018 10:38 am

» GREZZO-DUE 2
Da The Candyman Mer Mar 14, 2018 1:39 am

» I miei soggetti di sceneggiatura
Da The Candyman Mer Mar 07, 2018 12:37 pm

» Wing Chun: Raccolta Lezioni Online e Video Informativi
Da Sephiroth Dom Feb 18, 2018 12:53 pm

» Vendo Warhammer quest edizione 1995
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Vendo Tempesta di magia nuovo + carte
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

Parole chiave
eldar impero warcraft acqua davidz conti drone zendra elfi recensione lista silvani effetto vampiro dark

Condividi | 
 

 Il Drago

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dark Goblin
Utente
Utente
avatar

Età : 35
Località : Sconosciuta
Messaggi : 2876

MessaggioTitolo: Il Drago   Gio Apr 03, 2008 12:42 am

LA CREATURA CHE CAVALCAVA IL VENTO

Sia in Occidente che in Oriente, famoso è il dreago della leggenda. Il drago orientale possiede una grazia e una forza immensa. Il lungo corpo flessuoso è ricoperto da squame multicole ed una folta criniera incornicia il volto simile a quello di un cammello. Sulla testa spuntano piccole corna e dalle spalle possenti, si aprono ali ampie ed aggraziate come rami di corallo.

Una creatura così particolare impiega secoli per venire al mondo; ci vogliono infatti cento anni perchè l'uovo di drago si schiuda. Il piccolo drago assomiglia ad un giovane serpente e niente lascia immaginare il suo sviluppo futuro. Dopo altri cento anni, le zampe raggiungono la massima forza muscolare e un secolo dopo, il drago ha raggiunto il suo pieno sviluppo.

I draghi vivono liberi, signori del vento e dell'acqua. Dormono in palazzi di giada e cristallo di roccia, nelle profondità di fiumi e mari e , quando si svegliano, si levano alti in cielo, lasciandosi trasportare dal vento. Possono provocare pioggia e tempeste, cos' come possono essere portatori di doni meravigliosi.

Il dente di un drago guarisce dalla pazzia e la perla posseduta da un drago, è prezziosa poichè assicura salute e ricchezza. Per la sua forza, il drago è diventato il simbolo dell'uomo più potente del mondo: l'imperatore.

Origine della leggenda: Cina.




Per farmi fuori miei cari ci vogliono sicari sicuri, loschi figuri, temerari miei pari...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Uriel
Utente
Utente
avatar

Età : 31
Località : Ventimiglia
Messaggi : 4422

MessaggioTitolo: Re: Il Drago   Mer Giu 25, 2008 4:22 am

Vi posto un'immagine di un classico drago Occidentale e di un classico drago Orientale per mostrarvi le enormi differenze

OCCIDENTALE


ORIENTALE



Io però preferisco di gran lunga i Draghi Occidentali :45u:





Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Il Drago
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: LETTERATURA-
Vai verso: