Comunità Fantasy
 
IndiceFAQCercaRegistratiAccedi
Ultimi argomenti
» I miei soggetti di sceneggiatura
Da The Candyman Mer Ott 04, 2017 9:08 am

» Vendo Warhammer quest edizione 1995
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Vendo Tempesta di magia nuovo + carte
Da aekold78 Sab Ago 05, 2017 12:21 pm

» Libri consigliati sull'alto medioevo
Da Sephiroth Sab Lug 22, 2017 4:19 pm

» Pittura su commissione
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 2:09 pm

» Vendo nomads infinity nuovi
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:19 pm

» Vendo earth reborn come nuovo!
Da aekold78 Gio Lug 20, 2017 1:07 pm

» 4 anni da moderatore
Da The Candyman Gio Lug 20, 2017 11:59 am

» Una canzone al giorno (?)
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:36 pm

» Diablo 3
Da B4rcy Sab Lug 01, 2017 5:33 pm

Parole chiave

Condividere | 
 

 L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Azhag
Utente
Utente
avatar

Età : 25
Località : un inutile paesino disperso nella pianura padana
Messaggi : 279

MessaggioTitolo: L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE   Mer Giu 25, 2008 9:25 pm

A notte inoltrata in primavera un meccanico guidando per la periferia della città vede al margine della strada due belle ragazze che contemplano malinconicamente la loro macchina con una gomma a terra. Si ferma e offre loro un passaggio in città. Le ragazze accettano e quando arrivano lo invitano a prendere una tazza di caffè in un appartamento al settimo piano. Per prima cosa l'uomo va in bagno per lavarsi le mani e si toglie il suo orologio, lasciandolo distrattamente sul ripiano in vetro sopra il lavandino. Passa li' la notte e la mattina dopo va via senza prendere l'orologio. Si accorge di averlo dimenticato solo quando e' al lavoro e decide di andarlo a recuperare appena finito il turno. Tornato all'appartamento delle ragazze il portiere gli dice che le due donne che stava cercando non vivevano più lì, perché erano rimaste uccise in un incidente di macchina tre settimane prima sull'autostrada. Erano state sepolte nel cimitero vicino al luogo in cui ha dato il passaggio. L'uomo comunque insiste, dicendo di aver trascorso la notte con le due donne, ma il portiere afferma che questo era impossibile mostrandogli i sigilli che erano stati messi alla porta in attesa che fossero finite le pratiche relative alla successione della casa. In seguito con l'aiuto del giudice all'uomo viene concesso di rompere i sigilli e di aprire la porta dell'appartamento, dove trova l'orologio nella stessa posizione in cui lo aveva lasciato.

Si non e male :45u:


--
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Uriel
Utente
Utente
avatar

Età : 30
Località : Ventimiglia
Messaggi : 4422

MessaggioTitolo: Re: L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE   Gio Giu 26, 2008 12:23 am

Davvero una bellissima Leggende se non addirittura la migliore da te postata :45u:





Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Cynath
Utente
Utente
avatar

Età : 24
Località : biella
Messaggi : 709

MessaggioTitolo: Re: L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE   Gio Giu 26, 2008 9:25 am

la sapevo gia ckmunque bella come tutte le altre
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Brio
Utente
Utente
avatar

Età : 33
Località : Brescia
Messaggi : 963

MessaggioTitolo: Re: L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE   Sab Giu 28, 2008 11:47 am

Carina, io la sapevo in una versione leggermente diversa


"Alzate gli zkudi!!"
"Koza?"
Ultime parole di Gyzmo "il Lardozo" e dei suoi goblin delle tenebre, davanti ad una selva di frecce.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Il massacratore
Guardiano di Zendra
Guardiano di Zendra
avatar

Età : 23
Località : Torino
Messaggi : 4074

MessaggioTitolo: Re: L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE   Sab Giu 28, 2008 11:52 am

Varamente carina, se succedesse a me non saprei cosa fare :124:


Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lele
Utente
Utente
avatar

Età : 26
Località : biella
Messaggi : 2737

MessaggioTitolo: Re: L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE   Sab Giu 28, 2008 2:24 pm

bella,un po ambigua :5tgf:


Comandante templare
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lollo2222
Utente
Utente
avatar

Località : le terre della desolazione
Messaggi : 1032

MessaggioTitolo: Re: L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE   Mar Ago 05, 2008 1:08 am

bella leggenda io ne conosco una simile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
IO.
Utente
Utente
avatar

Età : 26
Località : Nel grande nord
Messaggi : 559

MessaggioTitolo: Re: L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE   Mar Ago 05, 2008 12:24 pm

Interessante...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE   

Tornare in alto Andare in basso
 
L'AUTOSTOPPISTA EVANESCENTE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Zendra :: LA CITTÀ :: LETTERATURA-
Andare verso: